A Galugnano la quarta edizione di "Note di sapori e cultura"

martedì 4 settembre 2018

Torna l’8 e il 9 settembre nel piccolo borgo la rassegna organizzata dall’associazione Terra Noscia.

L'8 e il 9 settembre il piccolo borgo di Galugnano sarà il palcoscenico della quarta edizione di “Note di Sapori e Cultura”, rassegna organizzata dall’associazione Terra Noscia con il patrocinio dell’amministrazione comunale di San Donato di Lecce.

La manifestazione anche quest'anno ha come obiettivo quello di far riscoprire gli antichi sapori dei piatti tipici salentini con una sagra, che avrà luogo nel centro storico della frazione, in stile mercatino antico (all'interno del quale saranno presenti varie aziende salentine).

Un percorso enogastronomico che in questa quarta edizione condurrà, eccezionalmente, sino alle porte del palazzo baronale Dellanos in cui avrà luogo una mostra di pittori e scultori.

Un fine settimana, quindi, di festa dove naturalmente la piazza sarà centro di danze e balli grazie a nuovi e grandi nomi della musica popolare e pop salentina: Nicholas Palmarini, Nidi d'Arac, che giungeranno direttamente d’oltralpe per l’unica tappa salentina, Il Peccato di Eva, Enzo Petrachi e la sua Folk Orchestra che per l'occasione potrà contare su una delle grandi voci della Notte della Taranta: Antonio Castrignanò.

Cerimonieri di palco: Giampaolo Morelli del Party Zoo Salento, e Paola Pella. Uno spettacolo nello spettacolo per «Note di sapori e cultura» per tutti i gusti enogastronomici e musicali che intende confermarsi e strappare nuovi applausi. Ingresso libero.

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
14/09/2018
Mercoledì 19 settembre, alle ore 18, Gué ...
Eventi
09/09/2018
Una settimana di eventi per ricordare non solo i cantori dello storico gruppo salentino ...
Eventi
07/09/2018
Sabato 8 settembre, a partire dalle 20, bimbi in piazza a ...
Eventi
06/09/2018
Il 10 e 11 settembre la prima edizione mondiale del ...
Uno studio di Humanitas sostenuto da AIRC rivela nuove caratteristiche dei linfociti T nei tumori del polmone che, ...
clicca qui