"Maru", peperoncino in festa a Ruffano: seconda serata con Mino De Santis

sabato 1 settembre 2018

Domenica 2 settembre, secondo appuntamento con “Maru - Il Peperoncino in festa” nel centro storico di Ruffano.

Possibilità per tutti di accedere alla festa con i Portatori sani di sorrisi, che saranno protagonisti dell’animazione per bambini e porteranno a Maru il progetto Felicetto City il Taxi sociale.  Per i più piccoli, laboratorio di burattini con la Compagnia teatrale Teste di legno con il laboratorio urbano SPUPAZZANDO, poi letture animate a cura de La Soffitta Itinerante. Saranno inoltre possibili visite guidate dei principali beni culturali del centro storico a cura di Stefano Tanisi.

Si parte alle 17.30 passeggiata “Mara” alla scoperta della festa e del territorio con gli amici de La Scatola di Latta e dell’Info Point Torrepaduli- Ruffano, la musica itinerante della Misto Band - Street Band. Per le piazze del paese, musica popolare con il gruppo locale dei giovanissimi Koiné, e ancora musica con i Futura, cantautorato italiano e gli Accasaccio,folk/rock pizzicato. Letture animate a cura di Kairòs all’interno di un suggestivo frantoio ipogeo.  Come sempre, il clou della festa è l’attesissima gara di resistenza al piccante, che ha avuto enorme successo negli anni precedenti e i temerari non sono mai mancati. Si dovranno “assaggiare”, in ordine di piccantezza, i peperoncini più piccanti del mondo: dal locale Varda’ncelu alle varietà più esotiche e “indiavolate” della scala Scoville. A chiudere la serata il concerto del cantautore salentino Mino De Santis, che ripercorrerà le canzoni più belle del suo repertorio accompagnato da Mauro Semeraro al mandolino, William Paglialonga al basso, Marcello Zappatore alla chitarra e Pantaleo Colazzo alla fisarmonica. 

L’evento ha come partner ufficiale Mondoradio Tuttifrutti e si avvale del patrocinio e la collaborazione di: Regione Puglia, Comune di Ruffano, Accademia Italiana del Peperoncino, Azienda agricola Vivai Pennella di Senise (PT), Associazione ODV Kairòs, Associazione La Scatola di Latta, Università del Salento, Orto Botanico e delle varietà orticole del Salento, Rete Biodiverso, Coldiretti, Confagricoltura, Slow Food Sud Salento, Pro loco Ruffano, Museo della Civiltà Contadina di Torrepaduli. Sarà presente inoltre lo SPRAR di Tricase gestito da ARCI Lecce, con laboratori didattici a cura di BLABLABLA e incontri a cura dei beneficiari del progetto.

 

 

Altri articoli di "Enogastronomia"
Enogastronomia
18/06/2019
Altro riconoscimento internazionale per il Salento e le sue ...
Enogastronomia
06/06/2019
Cantine Due Palme di Cellino San Marco festeggia nel suo ...
Enogastronomia
06/06/2019
Dopo Bari e Brindisi, le cene contadine di Vazapp arrivano in provincia di Lecce. Il ...
Enogastronomia
30/05/2019
La macchina organizzativa è già al lavoro ...
Rimuovere le corde vocali intaccate dal tumore e utilizzare una protesi costosissima, tecnologicamente ...
clicca qui