“Bambini sotto le stelle”: clown, trampolieri e artisti di strada in una serata magica

mercoledì 29 agosto 2018

Una sera dedicata ai bambini e i loro genitori, dove Il Parco dei Colori si trasformerà nel Parco delle meraviglie”.

Eva Comunicazione Associazione di Promozione Sociale, per salutare la fine dell’estate sta organizzando, il 1° settembre 2018, presso Il Parco dei Colori a Lecce, in via delle Medaglie d’Oro, 2, l’evento “Bambini sotto le stelle”.

Una sera dedicata ai bambini e i loro genitori, dove Il Parco dei Colori si trasformerà nel Parco delle meraviglie”. Ad accogliere i bambini ci saranno le mascotte più amate e i personaggi dei super eroi con animazione e balli di gruppo, per poi radunarsi tutti nell’arena e assistere alle quasi 2 ore di spettacolo.

Oltre all’animazione dei ragazzi del parco, si esibiranno per la prima volta insieme nella stessa: Il Grande Lebuski, attore, clown e artista di strada pugliese, che dopo aver girato mezzo mondo, torna con un tour nel Salento, Prisca, artista salentina che dedica molto del suo tempo ai bambini, la vedremo girare suoi trampoli per poi incantare tutti con il suo spettacolo di bolle giganti e di attrezzi luminosi, Lillo Birillo, artista di strada salentino sempre in giro con i sui spettacoli tra gags, giocoleria e magia.

Apertura cancelli ore 19.30, inizio spettacolo ore 20,00. Il costo del biglietto è di 3 euro a persona (dai tre anni in su). Prevendita direttamente al parco tutti i pomeriggi dalle ore 17 e tutto il sabato dalle ore 10.

Per scoprire le ultime novità e avere maggiori informazioni si può visitare la pagina facebook “ilparcodeicolori”

Altri articoli di "Lecce"
Lecce
14/12/2018
La vicenda dolorosa in un comune del Basso Salento: la ...
Lecce
14/12/2018
Qualche ritardo si è verificato nella discussione ...
Lecce
14/12/2018
A Lecce è andato anche il premio speciale Io Sono Legale, assegnato a quelle ...
Lecce
14/12/2018
Sotto accusa una foto scattata davanti alla scritta in ...
Intervista al dottor Antonio Scollato, direttore responsabile del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di ...
clicca qui