“La Notte Bianca dei bambini” ad Otranto tra giochi e solidarietà

giovedì 23 agosto 2018

Appuntamento il 26 agosto in un’area tra Largo Porta Alfonsina e la piazza antistante il Monumento degli Eroi.

Un evento dedicato ai più piccoli: è questo “La Notte Bianca dei Bambini - Luna otrantina il gioco si avvicina”, appuntamento che si terrà il 26 agosto, dalle 19.30 alle 24 nel centro cittadino della città dei Martiri, in un’area tra Largo Porta Alfonsina e la piazza antistante il Monumento degli Eroi.

Laboratori didattici, spettacoli, musica, favole, giochi di legno e laboratori creativi su riciclo di materiale e giocattoli tradizionali. Coloreranno la manifestazione i sorrisi dei clowns dell’Associazione Cuore e mani aperte verso chi soffre” di Lecce ai quali sarà donato parte del ricavato della manifestazione pro Bimbulanza.

Obiettivo della kermesse, organizzata dal Comune di Otranto in collaborazione con il Gruppo Teatrale “La Palumbara” e “Il dado gira” è quello di creare una manifestazione a misura di bambino e delle famiglie, sensibilizzando alle tematiche relative all’ambiente, alla cultura, all’integrità dei luoghi e alla salute.

“Un evento fatto di giochi, fiabe, magia e divertimento – spiega la consigliera comunale Stefania Temis - che metterà insieme grandi e piccini. I bimbi, con i loro occhi sognanti, guarderanno la notte bianca tingersi di colori, suoni, musica e incanto. Tutto questo con un unico obiettivo: far divertire i bimbi e creare un momento di gioia, di armonia, di socializzazione e di sviluppo sociale. Un doveroso ringraziamento è dovuto a tutti gli sponsor che hanno creduto nel progetto, sensibili al mondo dei bambini e a tutte le attività a loro dedicate”.

PROGRAMMA

19,30 Inaugurazione della manifestazione a cura della street band Associazione F. Panarese” e Costanza: la magia dei trampoli e il fascino senza tempo delle bolle di sapone.

Presenta la serata: Giampaolo Catalano, ideatore del movimento social-comic web Party rock Salento

19.30-24.00
Laboratori Didattici: LA PREISTORIA A COLORI Vivarch;

Laboratorio sul mare “IN FONDO AL MAR” curato da Legambiente;

Laboratorio di fumetto a cura di Antonella Loschi;

 Laboratorio d’arte: ATTACCHI D’ARTE Liceo Artistico Poggiardo

 Laboratorio di pizzica e tamburello con i Tamburellisti di Otranto;

Laboratorio di orecchiette con Nonna Silvana e nonna Nnita;

Laboratorio di Astronomia con Il gruppo Astrofili del Salento;

Laboratorio di lettura “Gli Ottocento Martiri. La presa di Otranto” di Franco Baldi e Giovanni Ballati a cura dei giovani dell’Azione Cattolica.

Fiabe e filastrocche della buona notte: Voce narrante: Carla Guido. Testi di Annamaria Gustapane. Fisarmonica di Paolo Ricciardi.

20.00-24.00
Giochi di legno e laboratori creativi con il ludobus della cooperativa Valdocco di Torino.

Nel corso della serata ospiti d’eccezione: Salvatore e Giada, allievi della M^ ENRICA NEGRO, canteranno alcuni brani di Battisti.

24.00
Chiusura a cura de “I Tamburellisti di Otranto”. 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
24/09/2018
Arriva al quinto lotto la distribuzione dei pc dismessi, ...
Solidarietà
18/09/2018
La generosità dei cittadini scorranesi a sostegno ...
Solidarietà
16/09/2018
La Terrazza “Tutti al mare” di San Foca ...
Solidarietà
14/09/2018
Ad Otranto, domenica prossima un banchetto per raccogliere ...
Intervista al medico virologo del San Raffaele, nemico dei "No vax". “Negli anni ‘60 morivano ...
clicca qui