Chevanton cuore d’oro: colazione con Francesco il disabile picchiato per pochi spiccioli

domenica 19 agosto 2018

Questa mattina il calciatore, ex Lecce, ha voluto fare colazione con il ragazzo picchiato nei giorni scorsi per pochi spiccioli.

Un campione sul campo e fuori dal campo: Ernesto Javier Chevanton, ex attaccante del Lecce, non è rimasto impassibile dinanzi alla vile aggressione subita nei giorni scorsi da Francesco, il ragazzo disabile conosciuto nel capoluogo salentino come “Checco progressivo” per la sua passione per le cuffie e la radiolina.

Il ragazzo, grande tifoso dei colori giallorossi, era stato assalito e picchiato da alcuni balordi che gli avevano sottratto pochi spiccioli. L’ex calciatore del Lecce, dopo aver letto della sua disavventura, ha voluto incontrarlo e fare colazione con lui. Sul suo profilo Instagram ha postato la foto dell’incontro con Francesco, visibilmente emozionato.

 

Altri articoli di "Società"
Società
18/09/2018
Sulla novità del decreto prefettizio di revoca delle ...
Società
18/09/2018
Nuovo comandante a Gallipoli con l’arrivo del ...
Società
16/09/2018
La Terrazza “Tutti al mare” di San Foca ...
Società
15/09/2018
La decisione dei giudici del Tar che hanno accolto la ...
Uno studio di Humanitas sostenuto da AIRC rivela nuove caratteristiche dei linfociti T nei tumori del polmone che, ...
clicca qui