Vile aggressione a Lecce: ragazzo diversamente abile picchiato per pochi spiccioli

venerdì 17 agosto 2018

L’aggressione è stata denunciata da Leo Ciccardi su Facebook. Vittima un giovane molto noto nel capoluogo salentino.

È stato picchiato per pochi spiccioli Francesco, ragazzo diversamente abile di Lecce, molto noto per la sua passione calcistica per i colori giallorossi e perché spesso in giro con la sua inseparabile radiolina.

È proprio lui la vittima di una brutale aggressione avvenuta nel pomeriggio e denunciata sul proprio profilo Facebook da Leo Ciccardi, presidente del Comitato popolare Nuova Rudiae.

Questo il messaggio postato: Come si fa e con quale coraggio si può picchiare un ragazzo come Francesco per estorcerli del denaro! La madre di Francesco ha dovuto fare ricorso ai medici del pronto soccorso che dopo i dovuti accertamenti lo hanno dimesso tranquillizzando sia lui che i familiari. Francesco è un ragazzo diversamente abile ed ben voluto specialmente da chi frequenta il centro storico e ama indossare le cuffiette della sua inseparabile radiolina ed è tifosissimo del Lecce”.

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
16/11/2018
A poche ore dalla nascita di Ianko, il primogenito del ...
Web e Social
13/11/2018
Appuntamento il 15 novembre, presso il Palazzo Baronale, a ...
Web e Social
11/11/2018
La moglie del chitarrista dei Negramaro, colpito a settembre da un'emorragia cerebrale, ...
Web e Social
10/11/2018
Dopo le polemiche sul video in cui la Ministra salentina per il Sud, Barbara Lezzi, parla ...
Come prevenire l'infertilità, il consiglio del dottor Filoni: "Meglio la scleroembolizzazione della ...
clicca qui