Uggiano intitola la palestra comunale a Emilio Pignataro: domani la cerimonia

sabato 11 agosto 2018

Un'iniziativa per ricordare l'impegno per lo sport uggianese di Emilio Pignataro, sia nell'ambito del calcio che della pallavolo.

Si svolgerà domenica 12 luglio, a partire dalla 19.30, la cerimonia per l'intitolazione della Palestra dell'Istituto comprensivo di Uggiano alla memoria di Emilio Pignataro.

Si tratta di un'iniziativa importante, organizzata dall'Amministrazione Comunale, per ricordare l'impegno per lo sport uggianese di Emilio Pignataro, sia nell'ambito del calcio che della pallavolo.

Classe 1926, nato a Uggiano, insegnante, negli anni di alfabetizzazione post-bellica, inizia la sua carriera in posti sperduti della Sila, poi nella sua Uggiano e infine concluderà l'esperienza lavorativa come segretario presso la direzione didattica di Otranto. Sposa, negli anni 50, con entusiasmo le teorie sullo scoutismo di Lord Robert Baden Powell. E grazie al suo carisma riuscì a coinvolgere ragazzi e ragazzini dai dieci anni in su che, divisa e fazzoletto al collo, zaino in spalla, sognavano la meta più ambita a quell’età: l’avventura. 

Ma la sua grande passione fu lo sport, e si fece così promotore della fondazione dell’Uggiano Calcio, e della sua iscrizione alla FIGC. Dal 1964 al 1969 è stato presidente della suddetta società sportiva, ed anche in seguito non ha mai smesso, in vari modi, di esserne coinvolto. Dai primissimi anni ’80 il suo interesse sportivo si sposta sulla pallavolo. Rileva l’esistente Volley Ball Uggiano e rilancia l'attività agonistica e sportiva puntando su giocatori uggianesi, articolando il settore giovanile con la partecipazione a campionati di categoria fino alla prima divisione.

Pertanto, la palestra comunale porterà così il nome di Emilio Pignataro.

Alla cerimonia saranno presenti, oltre al Sindaco e all'Amministrazione comunale, i famigliari di Pignataro e il Consiglio comunale dei Ragazzi.

Infine ci sarà una partita di volley tra le "vecchie glorie" della pallavolo locale.

Dichiarazione del Sindaco Salvatore Piconese: "E' doverosa la scelta di intitolare la palestra comunale all'indimenticato Emilio Pignataro. Era un uomo generoso, onesto e perbene. Era un appassionato di sport e questa sua passione l'ha trasmessa integralmente a molti giovani uggianesi. La nostra comunità lo ricorda ancora con affetto, per questo, a 13 anni dalla sua scomparsa, è giusto che uno degli impianti sportivi comunali porti il suo nome, affinché rimanga sempre vivo il ricordo del suo impegno civile e sociale a favore della nostra comunità". 

Altri articoli di "Società"
Società
19/11/2018
Assenza di acqua e incontrollata presenza di colonie feline ...
Società
19/11/2018
Partiti i lavori di due commissioni consiliari sulla ...
Società
19/11/2018
Il 20 novembre incontro nella scuola del Polo 1 tra i ...
Società
16/11/2018
Intervenuto all’iniziativa tenutasi ...
Come prevenire l'infertilità, il consiglio del dottor Filoni: "Meglio la scleroembolizzazione della ...
clicca qui