Intrappolata in una rete: soccorsa e salvata Caretta caretta di 60 kg

giovedì 9 agosto 2018

L’esemplare è stata soccorsa dall’intervento di un pescatore e dal personale dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo.

Ancora una tartaruga "Caretta caretta" salvata nelle acque salentine di Porto Cesareo. Questa mattina il pescatore professionista Fernando De Pace ha avvistato l’esemplare in difficoltà nelle acque dell'Area marina protetta di Porto Cesareo, ed ha contattato immediatamente gli operatori della Riserva Marina per un pronto intervento.

Obiettivo salvare la povera bestiola che era rimasta intrappolata accidentalmente in una rete a tramaglio. Giunti sul posto gli operatori della riserva con l'aiuto dello stesso pescatore hanno provveduto a liberare il grosso adulto di Caretta caretta di oltre 60kg di peso.

Da una prima valutazione l'animale sembra stare bene, ma l'eventuale trauma subito potrebbe rappresentare comunque un problema e per questo si è deciso di trasportare la tartaruga nel centro di recupero di Torre Guaceto. Una vicenda a lieto fine grazie alla sensibilità del pescatore ed alla preparazione dello staff AMP Porto Cesareo.

Altri articoli di "Animali"
Animali
20/08/2019
La natura dà spettacolo nel mare del Salento. Quarto avvistamento di capodogli nel ...
Animali
13/08/2019
La causa è dovuta alle barriere colabrodo dell’Unione europea e anche ai ...
Animali
13/08/2019
Coldiretti Puglia lancia l’allarme sugli effetti negli allevamenti: meno 15% di ...
Animali
05/08/2019
Casi di punture a San Cataldo nella giornata di ieri. ...
Aumentano le persone che decidono di conservare i propri spermatozoi o gli ovuli in attesa del momento giusto. ...
clicca qui