Danza ai Teatini di Lecce: in scena "Le Quattro stagioni" del Balletto del Sud

mercoledì 8 agosto 2018
Con Balletto del Sud la grande danza in scena nel centro storico di Lecce: domani nel chiostro dei Teatini "Le quattro stagioni".

Continua “Itinerario Danza”, il progetto a cura del Balletto del Sud di Fredy Franzutti che si propone di portare la grande danza nei centri storici dei comuni del Sud della Puglia. Una rassegna che raggiunge quest’anno la sua XXII edizione e che negli anni si è proposta come obiettivo quello di contribuire attraverso l’arte alla riscoperta e alla valorizzazione del cuore antico delle città.

La rassegna vede le piazze pugliesi trasformarsi in scenografie naturali per gli spettacoli della compagnia diretta da Franzutti, che è oggi unanimemente riconosciuta come una delle più importanti realtà della danza italiana. 

Il programma prevede che il Balletto del Sud porterà in scena “Le Quattro Stagioni” il 9 agosto nel Chiostro dei Teatini di Lecce per il debutto della stagione di danza estiva nel capoluogo (ingresso 20 euro, ridotto under 25 15 euro, tel. 0832.453556) e poi il 10 agosto a Piazza Castello ad Andrano, il 13 agosto in Piazza Municipio a Cutrofiano e il 16 agosto in Piazza San Vincenzo a Ugento (ingresso libero).

Balletto in due atti con le coreografie di Fredy Franzutti che utilizza le stagioni, intese come mutamento climatico dell'anno solare, per riflettere sulle fasi della vita dell'uomo. Per sostenere la tesi si affida il collegamento dei quadri danzati alle rime del poeta W. H. Auden, interpretate dall'attore Andrea Sirianni, e alla sua analisi della società dell'uomo comune definito “l'ignoto cittadino”. Alle note di Vivaldi, eseguite dall’Hungarian International Orchestra, si alternano, in contrasto, le note ritmate di John Cage che ci portano alle esigenze dell'uomo moderno ed alle straordinarie potenzialità espressive di questa età dell'ansia che abbiamo chiamato contemporaneità. 

Per la stagione di danza del Balletto del Sud nel Chiostro dei Teatini a Lecce la seconda serata è in programma il 23 agosto con il “Galà Mediterraneo”, giunto alla terza edizione e dedicato alle più celebri pagine del repertorio del balletto classico nei paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. Sabato 11 agosto nel Castello Medioevale di Acquarica del Capo si terrà il “Premio Giunco”, una serata composita di teatro, danza e musica condotta dalla giornalista Rosanna Cancellieri con la direzione artistica di Fredy Franzutti. 

Tutti gli spettacoli di “Itinerario Danza” sono eseguiti con musica dal vivo dell’Hungarian International Orchestra che segue la compagnia in tournée e ha anche un suo calendario di concerti che farà tappa a Cutrofiano (14 agosto) e Andrano (17 agosto).

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
13/12/2018
L’attore e comico livornese insieme a 6 super attori ...
Spettacoli
12/12/2018
Dal 9 dicembre al 4 gennaio, 8 concerti e 3 cittadine del ...
Spettacoli
05/12/2018
Presentata nei giorni scorsi la manifestazione che si ...
Spettacoli
29/11/2018
Balletto in ricordo di Lindsay Kemp: dal 30 novembre al 2 ...
È il parere di Mauro Minelli, immunologo che stronca gli esami fatti nelle farmacie o nelle erboristerie: ...
clicca qui