“Tramonto a San Mauro by Metoxè” con Antonella Ruggiero

domenica 5 agosto 2018

Martedì 7 agosto 2018, alle ore 17, avrà luogo in località Area Sic Rupi di San Mauro, presso la s.p. Sannicola – Lido Conchiglie, la sesta edizione del “Tramonto a San Mauro y Metoxè”.

La manifestazione sorge nel cuore di quello che un tempo fu un punto nevralgico della cultura bizantina in Terra D’Otranto con lo scopo di alimentare la conoscenza dei mediterranei molteplici che popolano le coste del mare di mezzo, contribuendo, così, a restaurare quell'aria cosmopolita che ora, come mille anni fa, sente la necessità di guardare oltre il Mediterraneo per costruire ponti tra diverse culture.

Il suggestivo spettacolo, patrocinato dalla Regione Puglia, dall’Università del Salento e dai Comuni di Sannicola, Gallipoli, Nardò e Galatone, è promosso dall'associazione Metoxè che “da cinque anni mette in campo le proprie forze e competenze per contribuire alla programmazione culturale salentina” commenta la presidente Simona Mosco.

“Il Tramonto a San Mauro è un evento tanto atteso e di grande rilevanza storico-culturale ma soprattutto umanitaria. Quest’anno parleremo di solidarietà che in questi tempi difficili è una vera virtù. È all’orizzonte che dobbiamo guardare, che non é divisione ma strumento per scardinare le barriere così come la solidarietà, che non é carità ma è l'unico antidoto allo smembramento dell'umanità”.

In apertura, subito dopo l'intervento delle Autorità locali patrocinanti l’evento, verrà concesso ampio spazio alla testimonianza di Pedro Felipe Camargo, rappresentante dell’Ufficio regionale per il Sud Europa dell’UNHCR, Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. Di nazionalità colombiana e australiana, Pelipe Camargo, che ha iniziato la sua carriera umanitaria come Emergency Desk Officer per CARE Australia è entrato a far parte di UNHCR nel ‘94 lavorando in Monzambico, Afghanistan, Myanmar, Guatemala, Pakistan oltre ad aver supportato molte manifestazioni in tutto il mondo.

In seguito al toccante momento di testimonianza, l’imbrunire sarà dolcemente accompagnato dalla magnifica voce di una protagonista indiscussa del panorama musicale italiano: Antonella Ruggiero, accompagnata dalla fisarmonica di Renzo Ruggieri. Cantautrice dall'elevata estensione vocale, fondatrice nel 1975 del gruppo dei Matia Bazar, la Ruggiero passa con facilità dal registro pop a quello lirico di soprano leggero, dalla musica jazz a quella popolare; la sua voce ha contribuito a farle raggiungere fama in Italia e nel Mondo.

Durante il protrarsi della manifestazione sarà possibile visitare gratuitamente l'interno della Chiesa di San Mauro.

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
10/12/2018
Comune, Museo della preistoria e Soprintendenza al lavoro ...
Luoghi
09/12/2018
Una grande iniziativa targata Regione Puglia e Provincia di ...
Luoghi
09/12/2018
Due giorni, tra Lecce e Casamassella, per il convegno ...
Luoghi
07/12/2018
A Salve, il mercatino per il “santo forestiero” tra solidarietà e ...
L’Organizzazione Mondiale della Sanità avvisa: l’abuso di antibiotici ha prodotto ceppi di batteri ...
clicca qui