Frammenti metallici nella farina di cocco bio: l'allerta del Ministero della Salute

giovedì 26 luglio 2018

Ritirati dal mercato due lotti di prodotti biologici commercializzati da Naturasì per rischi fisici.

Frammenti metallici nella farina di cocco: il Ministero della Salute ha ordinato il richiamo di due lotti di prodotti per rischi fisici. Si tratta della farina di cocco biologica del marchio "Baule Volante" commercializzata da Naturasì, e del cocco in polvere biologico del marchio "Fior di loto" entrambi prodotti dallo stabilimento "Stella food" di Torino. 
Per il primo pèrodotto il richiamo riguarda il lotto da 375 grammi con scadenza entro il 5/10/2019. Per il secondo prodotto il richiamo è per il formato da 500 grammi e con data di scadenza 22/06/2019.
Il motivo del richiamo è la possibile presenza di frammenti metallici nelle farine. l Ministero della Salute raccomanda ai consumatori di controllare il prodotto acquistato e le scorte in casa e se appartenenti al lotto richiamato, di non consumarlo e di riportarlo al proprio negoziante che provvederà a sostituirlo o rimborsarlo oltre che a chiarire eventuali dubbi.

Altri articoli di "Salute e Benessere"
Salute e Benesser..
17/11/2018
Iniziativa dell'associazione Soccorso Amico con il sostegno ...
Salute e Benesser..
07/11/2018
Arriva a Lecce la campagna nazionale per la ...
Salute e Benesser..
30/10/2018
Passo in avanti nella cura del tumore: bloccando la sintesi ...
Salute e Benesser..
26/10/2018
L’iniziativa a Maglie per la campagna “Nastro ...
Oltre 130 specialisti provenienti da 21 Paesi si riuniscono il 23 novembre in Italia. Ci sono malattie rare della ...
clicca qui