Tap, Mattarella in Azerbaijan: “Impegno comune è portare a termine il gasdotto”

mercoledì 18 luglio 2018

Il Capo dello Stato in visita al presidente azero ha spiegato l’intenzione di portare a compimento l’opera.

“L’impegno comune è quello di portare a compimento il corridoio meridionale”: è questo quanto affermato dal capo dello Stato, Sergio Mattarella, parlando del progetto Tap nella sua visita ufficiale in Azerbaijan e rivolgendosi al presidente azero Iiham Alieyev.

“Abbiamo parlato in maniera approfondita – ha spiegato ancora Mattarella – del nostro partenariato in materia commerciale che poggia su basi solidissime, soprattutto in campo energetico, nell’ambito del quale alcune importanti aziende italiane si sono conquistate qui un grande consenso e una ottima reputazione”.

“In questa cornice – ha aggiunto – si inserisce il comune impegno a portare a termine il corridoio meridionale del gas, una infrastruttura che è parte di un quadro più ampio e contribuisce a una maggiore sicurezza energetica e a una più ampia stabilità nella cooperazione regionale dal Mar Caspio, al Mediterraneo e all’Europa”.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
19/02/2019
I dati pubblicati da Arpa mostrano alti livelli di biossido ...
Ambiente
19/02/2019
Confcommercio appoggia la proposta di legge: protocollo ...
Ambiente
18/02/2019
Il sindaco Salvatore Albano afferma: “Un piano unico ...
Ambiente
15/02/2019
L’ultima parola sulla vicenda verrà ...
Esplodono nella fase adolescenziale e proseguono in quella adulta: epilessia, asma bronchiale, fibrosi cistica, ...
clicca qui