Sesto senso, i “Supereroi” dello sport abbattono le barriere

venerdì 13 luglio 2018

Lo scopo era quello di accendere i riflettori e porre l’attenzione su questa realtà per sensibilizzare le coscienze.

Al centro sportivo Happiness di Nardó, il 12 luglio scorso si è tenuto il torneo di calcio a 5 “Il Sesto Senso - Il torneo dei Supereroi" organizzato da Gioventù Nazionale con la collaborazione del gruppo universitario della provincia di Lecce Vox Populi ed insieme ad Impavidi Destini, ENS ed A.S.CU.S. 

L’obiettivo del Torneo, era da un lato quello di promuovere lo sport come strumento che abbatte le barriere della disabilità e ci rende tutti uguali, dall’altro quello di accendere i riflettori e porre l’attenzione su questa realtà per sensibilizzare le coscienze.

"Il torneo di calcetto- spiega Federico Felline, vice presidente di GN Lecce e coordinatore di GN Nardò- si è concluso con la vittoria di Vox Populi ma i veri vincitori sono stati tutti coloro che hanno partecipato a quest’iniziativa, mettendosi in gioco, ascoltando le testimonianze e le esperienze di tutti."

Al momento di sport, infatti, è seguito un momento di condivisione: i racconti e le spiegazioni sono stati seguiti appassionatamente, i giochi hanno fatto in modo che, seppur per pochi secondi ed in un contesto ludico, tutti potessero toccare con mano la realtà altrui.

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
03/08/2018
Martedì 7 agosto, dalle 19 nel centro antico ...
Solidarietà
02/08/2018
Venerdì 3 e sabato 4 agosto la campagna regionale ...
Solidarietà
31/07/2018
Il 7 agosto nel centro antico di Melissano cena ...
Solidarietà
13/07/2018
L'8 agosto a Maglie una corsa per la prevenzione delle ...
Si tratta della forma più grave di acne, che compare spesso tra 20 e 30 anni: ecco cosa c'è da sapere per ...
clicca qui