Il drone scova oltre 600 piante di marijuana vicino al campo Panareo: distrutte dai carabinieri

giovedì 12 luglio 2018

I militari hanno ritrovato, all’interno della proprietà comunale aperta 150 piante e altre 453 in un’area agricola.

I carabinieri di Lecce Santa Rosa e i Norm della Compagnia di Lecce, in seguito al controllo di un piccolo casolare abbandonato, con l’utilizzo di un drone, hanno ritrovato, all’interno della proprietà comunale aperta vicino al campo sosta per nomadi “Panareo”, 150 piante di marijuana di varie dimensioni, e all’interno del casolare tre piante di marijuana in essiccazione con impianto ventilazione. Nelle immediate vicinanze, in area agricola privata, apparentemente abbandonata, (il proprietario non è stato ancora identificato), i militari hanno ritrovato ulteriori 453 piante marijuana, di varie dimensioni, messe a dimora tra gli ulivi. L’impianto di ventilazione è stato sequestrato. Anche la droga, distrutta sul posto.

A San Foca invece , i militari del radiomobile di Kecce hanno ritrovato vicino al lido “Mora Mora” un involucro di cellophane contenente 14 Kg di marijuana. La droga è stata sequestrata.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/09/2018
L’incidente è avvenuto circa un’ora ...
Cronaca
20/09/2018
L'uomo è stato notato da un minore che era solo in ...
Cronaca
20/09/2018
Il rogo accidentale ha anche distrutto un furgone ...
Cronaca
20/09/2018
I carabinieri di Maglie hanno recuperato gli stupefacenti ...
Oltre alle malattie cardiocircolatorie, bisogna approfondire quelle dell’apparato ...
clicca qui