Nauna cantieri Musicali, a San Cesario con "Marea" di Dario Muci ed Enza Pagliara

domenica 8 luglio 2018
Appuntamento nel centro storico di San Cesario per presentare due album nati dalla ricerca sulla musica tradizionale salentina. 

Martedì 10 luglio il centro storico di San Cesario, alla “Giurdana” farà da sfondo alla presentazione di due nuovi percorsi artistici e culturali che hanno in comune la ricerca e la sperimentazione sul repertorio musica tradizionale salentina.
Alle 21 appuntamento con “I canti narrativi a Nardò” di Sorelle Gaballo, introduce Eugenio Imbriani, alle 22 la presentazione di“Marea”, il nuovo album di Dario Muci ed Enza Pagliara, con Angelo e Leonardo Cordella, Lilli Maiolo, Antonio Calsolaro, Michele Bianco, Umberto Panico, Francesco “Puddhascia” De Donatis.

A dieci anni dell’uscita del primo disco “Sorelle Gaballo – canti polivocali del Salento Nardo/Arneo a cura di Dario Muci (Kurumuny), Nauna Cantieri Musicali pubblica il secondo volume dedicato alle sorelle di Nardò e alla polifonia Salentina, con l’introduzione di Eugenio Imbriani dell’Università di Lecce. Si chiamano narrativi perché raccontano storie di santi, d’amore, di morte, di guerra; si tratta di vicende che talvolta hanno un appiglio, un riferimento storico, altre volte no, perché non c’è mai stato o perché è andato perduto.

“Marea” è il frutto del lavoro di ricerca di Enza Pagliara e Dario Muci, da tanti anni, ormai, impegnati in una costante attività di ricostruzione dei repertori di canto e musica tradizionali, e di scandaglio negli stessi per l’analisi di stili, testi, tecniche di emissione vocale; tutto ciò inserito nella lettura dei contesti, intesi non solo quali luoghi dell’ambiente contadino e rurale ormai trascorso, ma come momenti della più recente rammemorazione, che ha coinvolto tanti testimoni e li ha resi protagonisti sulla recente scena della cultura popolare locale. La ricerca riguarda anche il lato artistico, oltre che quello documentario, poiché il fine non è la ripetizione dell’identico, ma una proposta non banale in cui si combinano canto, musica e recitazione, testi ormai classici, brevi giochi linguistici in vernacolo, innesti originali: questi ultimi, rispettando la forma di distici e quartine di endecasillabi, con assonanza finale, risultano coerenti con l’impianto metrico tradizionale dei canti lirici. Il risultato è la tessitura di una tela leggera, densa di ricami a tratti, o attraversata da linee sinuose sottili, che forse richiamano l’andamento ondeggiante della marea. (Eugenio Imbriani).


L'evento è organizzato da Nauna Cantieri Musicali, in collaborazione con il Comune di San Cesario, “Party Color audio/service” San Cesario, gli “Amici della Giurdana”, “Social Street Torchiarolo”, “la Scatina” di Parabita e “Cucina Meridiana”.“Nauna Cantieri Musicali” è una etichetta indipendente che rievoca l’antica denominazione dell’attuale Santa Maria al Bagno, la bellissima località sullo Ionio, in provincia di Lecce; è nata all’interno dell’omonima associazione culturale con il fine di pubblicare sia documenti etnomusicali e vocali raccolti nell’area salentina, sia opere di riproposta, più complesse, che coniugano la meticolosa cura dei repertori con un progetto artistico originale. Le anime e le voci di questo programma sono Dario Muci ed Enza Pagliara. Durante la serata ci saranno stand di cucina tradizionale per vegetariani e non, vendita libri/cd con banchetto informazioni e tesseramento gratuito all’associazione organizzatrice.

Altri articoli di "Musica"
Musica
14/09/2018
Domenica 16 settembre con Rocco Nigro, Rachele Andrioli, ...
Musica
09/09/2018
Domenica 9 settembre tornano nel Salento i Flaminio Maphia, ...
Musica
05/09/2018
Venerdì 7 settembre, palco via Dante: il concerto ...
Musica
01/09/2018
Gli Skarlat saranno di scena domenica 2 settembre all’Ilios Wine Bar di Galatina a ...
Uno studio di Humanitas sostenuto da AIRC rivela nuove caratteristiche dei linfociti T nei tumori del polmone che, ...
clicca qui