Viaggiare nello spazio: in Puglia tutto pronto per volare in orbita

sabato 7 luglio 2018

Firmato l'accordo tra l'Agenzia Spaziale Italiana e la Virgin Galactic, per portare "sul mercato" i voli spaziali, realizzando uno spazio-porto a Grottaglie.

Il sogno di viaggiare nello spazio è a un passo dalla realizzazione. Entro il 2020 sarà possibile volare nell'orbita, partendo proprio dalla Puglia. Ieri è stato firmato l'accordo tra l'Agenzia Spaziale Italiana e la Virgin Galactic, per portare "sul mercato" i voli spaziali, realizzando uno spazio-porto a Grottaglie. 

Lo scorso maggio il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti aveva designato l'aeroporto di Taranto-Grottaglie come ideale per la realizzazione di uno spazioporo, incaricando l'Enac, ente nazionale per l'aviazione civile, di fare il necessario per realizzare e attivare la struttura entro il 2020.

Per scegliere la sede dello spazioporto sono stati presi in considerazione criteri come spazio aereo, territorio, meteorologia, ambiente, infrastrutture. L'aeroporto di Taranto Grottaglie è stato indicato come primo spazioporto civile italiano per le positive caratteristiche di inserimento nel territorio e sostenibilità ambientale, ma anche per i limitati interventi infrastrutturali necessari.  

“Grottaglie è un grande aeroporto che già ospita un distretto aeronautico di enorme importanza. - ha detto il presidente della Regione Puglia Emiliano - Implementare contemporaneamente sia i voli suborbitali che il lanciatore di microsatelliti significa dare vita ad un vero e proprio distretto industriale, con la filiera produttiva intera che si connette in prospettiva anche alla dimensione turistica. Perché i voli suborbitali traguardano anche l'ipotesi, che per Richard Branson è molto viva e attuale, di mandare in orbita turisti che possano provare l'emozione di guardare la terra da quella distanza”.

  

Altri articoli di "Società"
Società
23/02/2019
Il primo cittadino Arcuti rilancia: “Condannare senza ...
Società
22/02/2019
Presentato oggi, nella Casa Circondariale di Lecce Borgo ...
Società
22/02/2019
Sarà la Nuovapanelectric s.r.l. ad eseguire ...
Società
22/02/2019
In fuga dal Gambia poco più che bambino, ha ...
Con Alessandro D’Amelio, responsabile UO Nefrologia e Dialisi – PO «Sacro Cuore di Gesù» ...
clicca qui