In fuga dalla Val Susa a Leuca: arriva al cinema "Una vita spericolata"

lunedì 25 giugno 2018
Il nuovo film di Marco Ponti è stato girato l'anno scorso nel Salento. 

Dal Piemonte a Santa Maria di Leuca per sfuggire ai carabinieri e ad una manda di malviventi che rivuole indietro i suoi soli.
E' arrivata sul grande schermo giovedì scorso la nuova commedia “on-the road” di Marco Ponti girata nel Salento l'estate scorsa.
Il titolo della pellicola è “Una vita spericolata”, quella alla quale anelano i tre protagonisti, interpretati da giovani promesse del cinema italiano: Rossi (Lorenzo Richelmy); BB (Eugenio Franceschini) e Soledad (Matilda De Angelis).
I tre, dopo un'improvvisata rapina in banca in Val Susa, fuggono con i soldi in direzione Sud e arrivano a “Finibus Terrae”: tra inseguimenti, spargimenti di sangue e soldi, amori, la banda rischia la pelle tra rese dei conti da “spaghetti western” e fughe rocambolesche.

 

Altri articoli di "Cinema"
Cinema
16/07/2018
Oggi, alle 20.30, nel castello di Corigliano incontri, ...
Cinema
15/07/2018
Dal 18 al 21 luglio a Specchia prenderà vita la ...
Cinema
12/07/2018
Continua la rassegna promossa dalla Regione Puglia e ...
Cinema
09/07/2018
"Vive le Cinéma" approda a Lecce: da ...
Il professor Mauro Minelli: “Chi nasce da parto cesareo può avere un microbiota non perfettamente ...
clicca qui