In fuga dalla Val Susa a Leuca: arriva al cinema "Una vita spericolata"

lunedì 25 giugno 2018
Il nuovo film di Marco Ponti è stato girato l'anno scorso nel Salento. 

Dal Piemonte a Santa Maria di Leuca per sfuggire ai carabinieri e ad una manda di malviventi che rivuole indietro i suoi soli.
E' arrivata sul grande schermo giovedì scorso la nuova commedia “on-the road” di Marco Ponti girata nel Salento l'estate scorsa.
Il titolo della pellicola è “Una vita spericolata”, quella alla quale anelano i tre protagonisti, interpretati da giovani promesse del cinema italiano: Rossi (Lorenzo Richelmy); BB (Eugenio Franceschini) e Soledad (Matilda De Angelis).
I tre, dopo un'improvvisata rapina in banca in Val Susa, fuggono con i soldi in direzione Sud e arrivano a “Finibus Terrae”: tra inseguimenti, spargimenti di sangue e soldi, amori, la banda rischia la pelle tra rese dei conti da “spaghetti western” e fughe rocambolesche.

 

Altri articoli di "Cinema"
Cinema
18/09/2018
Presentati i dati degli eventi ai Teatini. Il sindaco ...
Cinema
18/09/2018
Giovedì 20 settembre proiezione del film in concorso a Venezia. A seguire, festa ...
Cinema
17/09/2018
L’attrice, a Lecce per le riprese del film ...
Cinema
16/09/2018
Premio più importante al film di di Jan H?ebejk. ...
Oltre alle malattie cardiocircolatorie, bisogna approfondire quelle dell’apparato ...
clicca qui