Da Prato a Lecce per rubare libri, 53enne "pizzicato" dopo il furto a Liberrima

venerdì 22 giugno 2018

L'uomo aveva trafugato in due giorni 16 volumi per un valore di circa 250 euro. 

Ladro di libri “pizzicato” dopo il furto da Liberrima. L'uomo, L.F. , 53enne di Prato è stato denunciato ieri dai carabinieri del Norm di Lecce intervenuti in corte dei Cicala dopo una chiamata al 112. Il personale del negozio aveva notato i movimenti furtivi dell'uomo e durante i controlli i militari hanno avuto la conferma che i sospetti erano fondati: controllato all' interno della libreria, è stato trovato in possesso di 14 libri asportati poco prima e di altri due libri provento di furto avvenuto nella giornata precedente, per un valore complessivo di 250 euro circa. La refurtiva è stata restituita al proprietario.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/11/2018
La Asl di Lecce ha già avviato la profilassi ...
Cronaca
14/11/2018
L'uomo a cavalcioni sulla ringhiera ha chiesto di parlare ...
Cronaca
14/11/2018
L’uomo, un 47enne del posto, esercitava da ben 4 anni ...
Cronaca
14/11/2018
Nei guai un 34enne di Nardò sorpreso dai carabinieri ...
Giornata mondiale del diabete, a Lecce si posticipa a domenica: tutti in piazza per informarsi e avere una ...
clicca qui