Alba Locomotive 2018, a Castro l’eleganza di Malika Ayane

giovedì 21 giugno 2018

Il direttore artistico Raffaele Casarano: “Quest’anno sarà un’Alba pazzesca”.

Sarà Malika Ayane, una delle voci femminili italiane più particolari ed emozionanti del panorama musicale contemporaneo, la protagonista dell’Alba Locomotive 2018, uno degli eventi più attesi dell’estate salentina, che si terrà a Castro Marina, zona Porto Vecchio, la notte tra il 28 e il 29 luglio.

Artista dalla formazione lunga e complessa, iniziata presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, dopo aver lavorato al Teatro “La Scala” di Milano con direttori d’orchestra del calibro di R. Muti, R. Chailly e G. Sinopoli, ha iniziato la sua carriera da solista nel 2008 con il suo primo album “Malika Ayane”. Vanta collaborazioni con grandi artisti nazionali e internazionali, ed è vincitrice di numerosi premi in Italia e all’estero, tra i quali per ben due volte il premio della critica “Mia Martini”. 

L’artista, accompagnata da un “Quintetto Speciale” composto da Raffaele Casarano (sassofono), ideatore e direttore artistico del Locomotive Jazz Festival, Mirko Signorile (piano), Giorgio Vendola (contrabbasso), Maurizio Dei Lazzaretti (batteria) e Alessandro Monteduro (percussioni), darà avvio al concerto intorno alle 4:30 del mattino sulla scogliera di Castro Marina.

“Sono molto felice – conferma Raffaele Casarano, direttore artistica del Locomotive Jazz festival - che quest’anno l’Alba approdi a Castro, essendo un luogo al quale sono molto affezionato avendoci vissuto da piccolo. Quando abbiamo pensato di spostare l’alba da Tricase e Castro ci ha accolto, ci è scoppiato il cuore di gioia. Malika, che è una delle più grandi artiste italiane, ha sposato questo progetto ed è la ciliegina sulla torta di un’Alba che quest’anno sarà davvero pazzesca”.

“L’Alba Locomotive a Castro – afferma Alberto Antonio Capraro, vicesindaco e assessore alla Cultura e Turismo della Città di Castro -  è per noi motivo di grande soddisfazione ed emozione. Siamo certi infatti che questo accordo, che porterà l’evento a Castro per ben tre anni, sia un volano importante e un’occasione di crescita, non meramente turistica, ma anche e soprattutto culturale e sociale. Da un punto di vista culturale, riteniamo che la manifestazione di Raffaele Casarano sia tra più importanti ed identificative del territorio, avendo raggiunto livelli artistici eccellenti ed una grande notorietà in Italia e all’estero. La presenza quest’anno di Malika Ayane, artista di fama internazionale, ne è l’ulteriore riprova. Da un punto di vista sociale, l’amministrazione comunale di Castro si riconosce nell’impegno della manifestazione e ha deciso di devolvere l’incasso delle donazioni all’associazione ‘Per un sorriso in più’ dei genitori dei bambini ricoverati nel reparto di oncologia pediatrica dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce”.

Per la partecipazione all’evento Alba Locomotive verrà richiesta una libera donazione di 2 euro.

Foto di Samuele Vincenti. 

Altri articoli di "Musica"
Musica
20/07/2018
Un ideale omaggio alla musica popolare salentina attraverso ...
Musica
19/07/2018
Girodicorte torna per il quinto appuntamento ...
Musica
17/07/2018
Dal 1 al 12 agosto la manifestazione ideata e organizzata ...
Musica
13/07/2018
Il cantante e youtuber torna con “Faccio quello che voglio”, il nuovo video ...
Il professor Mauro Minelli: “Chi nasce da parto cesareo può avere un microbiota non perfettamente ...
clicca qui