Renè de Picciotto aumenta le quote nell'U.s Lecce e diventa proprietario al 30%

giovedì 21 giugno 2018
Il banchiere svizzero raddoppia le quote del club giallorosso ma i vertici societari non cambiano.  

Renè De Picciotto aumenta le quote di partecipazione nell'U.S Lecce. Il banchiere svizzero di origine pugliese diventa proprietario al 30% del club giallorosso, raddoppiando le quote he già aveva acquisito nei mesi scorsi. 
Lo comunica in una nota la società precisa che non ci saranno modifiche nei ruoli di vertice del club e nel CdA. “Ciò – si legge- è stato possibile attraverso una condivisa e consensuale diluzione delle quote da parte di alcuni soci”.

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
23/02/2019
Un Lecce troppo brutto per essere vero torna ...
Calcio
23/02/2019
Ipotesi turnover per il tecnico romano: "Ci attendono ...
Calcio
19/02/2019
È responsabile della cantera del club spagnolo che ...
Calcio
18/02/2019
Nessun alibi per le tante assenze: "In caso di ko non ...
Con Alessandro D’Amelio, responsabile UO Nefrologia e Dialisi – PO «Sacro Cuore di Gesù» ...
clicca qui