"Troiane di Euripide. L’attesa davanti al mare": saggio conclusivo dell'accademia dell'attore

martedì 19 giugno 2018
Giovedì 21 giugno ore 20.45 nel centro culturale casa Prato di Campi Salentina. Regia di Marinella Anaclerio.

Un saggio-spettacolo di fine anno accademico degli allievi di AMA-Accademia Mediterranea dell’Attore in collaborazione con l'Istituto Calasanzio che punta a esplorare il tragico nella sua essenza umana e contemporanea, lavorando su personaggi forti che affrontano la caduta e si interrogano sull’imminente condizione di profughi e schiavi. Il risultato di un lavoro di studio che parte dal testo straordinario e attuale delle Troiane di Euripide con la guida della regista Marinella Anaclerio.

Diretto da Marinella Anaclerio regista, formatrice, attrice e direttrice artistica di festival e rassegne, sarà in scena giovedì 21 giugno a Campi Salentina, nel centro culturale casa Prato. la regista ha fondato con Flavio Albanese la Compagnia del Sole. Cura la regia di oltre venti spettacoli: tra cui Waiting for… da S. Beckett, Buio Interno di L. De Bei, Il borghese gentiluomo, Il Miles Gloriosus, I Karamazov, Guerra di L. Norèn, 2ma non2, adattamento da Pirandello, Orlando pazzo per Amore, Se tu avessi parlato… Emilia!, Il giovane Artù, Love&Money del drammaturgo britannico Dennis Kelly.

Gli allievi impegnati nel saggio-spettacolo del 2018 sono: Letizia Pia Cartolaro, Elisa Guido, Michele Marullo, Matteo Padula, Benedetta Pati, Sarah Tantane, Carmen Ines Tarantino, Maria Tucci, Assunta Zecca, Oliviero Zecca.

L’Accademia Mediterranea dell’Attore è nata nel 2015 a Lecce, attualmente ha la sua sede operativa nell’Istituto Calasanzio dei Padri Scolopi a Campi Salentina, città che ha dato i natali a Carmelo Bene. Direttore dell’Accademia è Franco Ungaro. Tra le fila del corpo docente di questo anno accademico ci sono personalità affermate della scena teatrale regionale e nazionale come Flavio Albanese, Marinella Anaclerio, Ippolito Chiarello, Massimiliano Civica, Simona Gonella, Carla Guido, Silvia Lodi, Barbara Toma, Gabriele Vacis.

Ogni anno accademico si conclude con la presentazione al pubblico di uno spettacolo teatrale: nel 2016 Cercando Medea con la regia di Tonio De Nitto, nel 2017 Tartufo di Molière con la regia di Tonio De Nitto.

 

 

Posti limitati, info e prenotazioni tel. 338 3746581, info@accademiaama.it


Altri articoli di "Teatro"
Teatro
17/07/2018
Domani apre il sipario sul Teatro del Lemming e Alfonso ...
Teatro
14/07/2018
Sipario in villa Tamborino con un altro appuntamento ...
Teatro
12/07/2018
Dal 14 luglio al 14 settembre: il premio Nobel Nelly Sachs, ...
Teatro
28/06/2018
Lo spettacolo sul tema dell'inquinamento ambientale nel ...
Il professor Mauro Minelli: “Chi nasce da parto cesareo può avere un microbiota non perfettamente ...
clicca qui