Sfalci di potatura bruciati nel giardino dei frati, parte l’incendio: panico a Scorrano

lunedì 18 giugno 2018

Mentre si stavano bruciando alcuni sfalci di potatura nel giardino del Convento dei Cappuccini, le fiamme si sono estese. Necessario l’intervento dei pompieri.

Stavano bruciando sfalci di potatura ma qualcosa è andato storto: panico nel giardino del Convento dei Cappuccini di Scorrano, a poca distanza dal locale ospedale “Veris Delli Ponti”, dove i frati attorno alle 17.30 hanno dovuto fare i conti con il rogo improvviso partito da una fiamma incontrollata, sollevatasi forse per il vento e che ha rischiato di danneggiare l'intera struttura e la pineta che sorge nelle vicinanze.

Fortunatamente tutto evitato, grazie all’immediato intervento dei pompieri del distaccamento di Maglie, che hanno prontamente spento le fiamme prima che si sviluppassero ulteriormente spinte dal vento. Sul posto, anche i carabinieri della locale stazione.

Il fumo che si era sollevato, visto da distanza, aveva indotto alcuni cittadini a pensare che l’incendio stesse coinvolgendo la struttura ospedaliera: un falso allarme, subito rientrato.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
12/11/2018
Il presunto tentativo di violenza si sarebbe consumato nei ...
Cronaca
12/11/2018
Nel mirino la filiale in pieno centro. Indagini in corso per chiarire se sono state ...
Cronaca
12/11/2018
La raccolta dei funghi all'interno del parco è ...
Cronaca
12/11/2018
L'incidente poco prima delle 10 di questa mattina, ferite ...
Grazie all’aiuto di un noto cardiologo del Centro Calabrese, con una lunghissima esperienza ospedaliera a ...
clicca qui