Accompagnava donne straniere sulla statale: incastrato ed arrestato l’autista delle prostitute

mercoledì 13 giugno 2018

In un blitz antiprostituzione, finisce nei guai un 58enne di Copertino, che andava a prendere a Lecce le donne.

Si recava personalmente a Lecce, per prendere da un’abitazione di via Costadura delle donne, prevalentemente di nazionalità bulgara, e trasportarle in auto sulla statale 101, tra il capoluogo salentino e Gallipoli, per farle prostituire: finisce in manette Claudio Rossetti, 58enne pregiudicato di Copertino, ritenuto l’autista delle lucciole.

Le indagini sono durate circa dieci giorni e hanno condotto i carabinieri alla svolta odierna. L’uomo è in manette per induzione e favoreggiamento della prostituzione aggravato dall’aver commesso il fatto in danno di più persone.

Le indagini hanno dimostrato che le donne fossero dislocate lungo la ss 101 e si prostituissero nella zona. Inoltre, grazie al controllo e al pedinamento dell’uomo, si dimostrava che il 58enne si recasse quotidianamente a Lecce per prendere le donne e lasciarle in tre distinte piazzole della strada, per poi riprenderle a fine giornata.

Il 58enne è stato condotto in carcere su disposizione del sostituto procuratore di turno Paola Guglielmi.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/10/2018
La rapina questa mattina poco prima delle ...
Cronaca
17/10/2018
I due avevano appensa svaligiato l'abitazione di un anziano di Zollino.  Sorpresi ...
Cronaca
17/10/2018
Le fototrappole immortalano i trasgressori. Nuove sanzioni ...
Cronaca
17/10/2018
L’incidente è accaduto poco dopo le 18, all’uscita di Lecce verso ...
Elenchi non aggiornati nelle Asl e le lettere di convocazione per lo screening mammografico non arrivano: polemica in ...
clicca qui