Alcol e insulti, rissa e pestaggio fuori dal bar di Lecce: individuati aggressori, 4 denunce

mercoledì 13 giugno 2018

Nei guai i quattro giovani coinvolti nella rissa avvenuta all’alba del 3 maggio scorso su viale Ugo Foscolo: individuati i due aggressori, rispettivamente di Lecce e Cavallino.

Insulti e pestaggi nel corso di una rissa scoppiata per futili motivi e in cui tutti i protagonisti avevano bevuto troppo: i carabinieri di Lecce, a conclusione delle indagini e dopo un’attenta analisi delle immagini raccolte dalle videocamere di sorveglianza, hanno individuato e denunciato i quattro giovani che, all’alba del 3 maggio scorso, sono rimasti coinvolti nella vicenda.

Si tratta di un 29enne di Lecce, di un 31enne di Cavallino, di un 33enne e un 28enne di Massafra. I soggetti, all’esterno del bar Blue Sky, che si trova in Via Ugo Foscolo, si era affrontati dopo un diverbio in una colluttazione in cui due di loro, i giovani di Massafra, erano stati picchiati da altre due persone non identificate.

I giovani erano ricorsi alle cure mediche, riportando nel primo caso una prognosi di 10 giorni per escoriazioni varie, dimesso, e, nel secondo caso, rimanendo sotto osservazione al “Fazzi” per abuso di sostanze alcoliche.

 

 

 

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/01/2019
Nei guai il corriere foggiano che lo scorso 20 novembre ...
Cronaca
18/01/2019
La multinazionale interviene dopo l'allarme suscitato dalle ...
Cronaca
18/01/2019
La salma dell’uomo è stata trasferita nella camera mortuaria del ...
Cronaca
18/01/2019
L’incendio è divampato nella tarda serata di ...
Una strategia nutrizionale che riduce i carboidrati può far perdere il 10% del peso corporeo in 20 giorni: ne ...
clicca qui