Mamma e figlia "devastano" la fioriera, il vicesindaco pubblica il video

domenica 10 giugno 2018
Denuncia pubblica del vicesindaco di Melendugno.

Strappare fiori da aiuole pubbliche e farne un mazzolino da portare a casa: un "hobby" diffuso ma decisamente fastidioso e poco rispettoso. Le piantine , private dei fiori, saranno inevitabilmente più brutte e a nulla saranno valsi gli sforzi - e i soldi- dei comuni per rendere strade e spazi pubblici più accoglienti. E così che il vicesindaco di Melendugno Simone Dima ha deciso di pubblicare il video in cui si vedono una donna e una ragazzina mentre saccheggiano alcune fioriere sul lungomare di San Foca: "quanto potrà costare un fiore: 1 euro o quanto?? Non riusciremo mai ad evolverci...la situazione è uguale nelle varie piazze Borgagne, Torre dell’Orso"
Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
14/11/2018
La signora, originaria di Sternatia, è stata festeggiata ...
Fotonotizia
12/11/2018
Le nuove alberature rimpiazzano quelle vecchie e pericolanti abbattute a gennaio. ...
Fotonotizia
31/10/2018
Mentre sono in corso le operazioni di voto, l'atrio di ...
Fotonotizia
31/10/2018
Vittorio Perrone, memoria vivente dell’accoglienza, ...
Giornata mondiale del diabete, a Lecce si posticipa a domenica: tutti in piazza per informarsi e avere una ...
clicca qui