Grosso amo in gola: Caretta Caretta salvata a Gallipoli

sabato 9 giugno 2018

Dopo essere stata soccorsa, la tartarga è stata affidata alle cure del Museo Faunistico di Calimera.

Spaventata e con un grosso amo in gola: è stata salvata questa mattina al largo di Gallipoli una grossa Caretta Caretta ferita. La tartaruga che nuotava in difficoltà è stata immediatamente soccorsa da una volontaria  dell'associazione subacquea "Paolo Pinto":  raggiunta a nuoto, la tartaruga è stata accompagnata fino a una barca dove un agente dei vigili urbani l'ha presa in custodia. L'animale è stato successivamente affidato alle cure del Museo Faunistico di Calimera.

Foto di Toti Magno

Altri articoli di "Animali"
Animali
14/08/2018
Il nido fu scoperto casualmente da alcuni bagnanti accanto ...
Animali
13/08/2018
Era stato segnalato in una zona di litorale tra Gallipoli e ...
Animali
13/08/2018
Un giovane fenicottero è stato avvistato sul litorale Gallipoli-Ugento mentre si ...
Animali
09/08/2018
L’esemplare è stata soccorsa ...
L’amnesia dissociativa transitoria fa dimenticare i bimbi in auto: un altro morto in Spagna. La psicoterapeuta ...
clicca qui