Grosso amo in gola: Caretta Caretta salvata a Gallipoli

sabato 9 giugno 2018

Dopo essere stata soccorsa, la tartarga è stata affidata alle cure del Museo Faunistico di Calimera.

Spaventata e con un grosso amo in gola: è stata salvata questa mattina al largo di Gallipoli una grossa Caretta Caretta ferita. La tartaruga che nuotava in difficoltà è stata immediatamente soccorsa da una volontaria  dell'associazione subacquea "Paolo Pinto":  raggiunta a nuoto, la tartaruga è stata accompagnata fino a una barca dove un agente dei vigili urbani l'ha presa in custodia. L'animale è stato successivamente affidato alle cure del Museo Faunistico di Calimera.

Foto di Toti Magno

Altri articoli di "Animali"
Animali
17/01/2019
Appuntamento si è rinnovato sul sagrato del Sacro ...
Animali
15/01/2019
Diminuisce la popolazione canina del Comune distribuita in tre canili della provincia ...
Animali
09/01/2019
Nota della Guardia costiera che risponde indirettamente ...
Animali
07/01/2019
La carne di delfino è altamente tossica per l'uomo, ...
In ogni fase della crescita di un bambino il gioco è fondamentale: il contatto con mamma e papà, le ...
clicca qui