Sulla navetta c'è Salvini, i passeggeri intonano "Bella Ciao"

giovedì 7 giugno 2018
Coro a sorpresa per Salvini durante l'imparco del volo per Brindisi: i passeggeri intonano ironicamente Bella Ciao all'aeroporto di Fiumicino.

"Sorpresa" per Matteo Salvini, ministro dell'Interno e vice presidente del Consiglio. All'areoporto di Roma Fiumicino, sulla  navetta che lo accompagnava all'aereo per Brindisi, lo ha accolto un improvvisato coro di Bella Ciao. Sullo stesso mezzo il caso ha infatti voluto che fossero imbarcati anche dei sindacalisti salentini che, alla vista del politico, hanno voluto ironicamente "omaggiarlo" con un brano della tradizione partigiana, quindi molto lontano storicamente e culturalmente dai riferimenti ideologici dello stesso leader della Lega.
Salvini, che si è recato a Brindisi per sostenere il candidato sindaco Massimo Ciullo, non sembra però aver preso male la performance: senza scomporsi, ha giusto accennato un sorriso e - suo malgrado - si è sorbito Bella Ciao e, a seguire, Il Piave.

Video di Giuseppe Gelo
Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
16/10/2018
Clio Evans su Facebook celebra l'anniversario e ringrazia i Negramaro e lo staff del ...
Curiosità
15/10/2018
L'opera del salentino sulla torre della Tv, in ...
Curiosità
12/10/2018
"Campagna salentina": l'arte dello street artist Chekos colora il cavalcavia ...
Curiosità
10/10/2018
"Sapete non è facile arrivare in Puglia, ma Lecce è magica e ...
Elenchi non aggiornati nelle Asl e le lettere di convocazione per lo screening mammografico non arrivano: polemica in ...
clicca qui