Furto di abiti alla Coin, in tre finiscono in manette

mercoledì 16 maggio 2018
L'episodio nel pomeriggio di ieri. I capi rubati hanno un valore di circa 170 euro. 

Tre giovani, due donne di 25, 26 anni e un ragazzo di 19 anni sono stati arrestato ieri pomeriggio dalle volanti della polizia per furto aggravato dopo aver sottratto alcuni capi di abbigliamento della Coin di piazza Mazzini. 
 Si tratta di Tamara Niccoli, Antonella De Giorgi e Simone Cuneo.

I movimenti dei tre non sono passati inosservati ad una volante della polizia di passaggio da via Nazario Sauro. In particolare gli agenti hanno notato la presenza del ragazzo, già sorpreso in passato mentre era intento a sottrarre dei profumi dallo stesso negozio. In Questura i tre sono stati identificati e perquisiti: da un sommario controllo sul posto effettuato in via Nazario Sauro è spuntata dalla borsa di una delle due donne un capo di abbigliamento con l’etichetta tagliata e di cui la donna riferiva di non avere lo scontrino poiché acquistata, a suo dire, diversi giorni prima.

La perquisizione effettuata a carico dei tre giovani ha confermato i sospetti: nelle borse c'erano capi di abbigliamento per un valore complessivo di circa 170 euro. Solo dopo la comunicazione degli agenti i commessi della Coin si sono resi conto della presenza di alcune placche rotte all’interno del negozio, tra i camerini e in altri angoli.

I tre, tutti brindisini, sono stati arrestati e posti ai domiciliari per furto aggravato.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/08/2018
Disagi in tutta la provincia alla vigilia di Ferragosto. A ...
Cronaca
14/08/2018
Nell'ambito dei controlli, i poliziotti hanno arrestato ...
Cronaca
14/08/2018
L'incidente è avvenuto ieri sera sulla statale ...
Cronaca
14/08/2018
In preda ai fumi dell'alcool, l'uomo ha rifiutato di ...
L’amnesia dissociativa transitoria fa dimenticare i bimbi in auto: un altro morto in Spagna. La psicoterapeuta ...
clicca qui