Dalla Regione Puglia alla sanità leccese: Ladalardo chiamata a gestire i fondi europei

martedì 15 maggio 2018

Una dirigente amministrativa da oggi in servizio a Lecce per occuparsi di fondi Fesr.

La ASL Lecce, da oggi, ha una dirigente amministrativa che si occuperà di fondi Fesr.  Concetta Ladalardo è entrata in servizio stamane e per i prossimi tre anni sarà impegnata, assieme alle strutture aziendali, nella gestione della complessa partita dei fondi europei, dopo aver accumulato una lunga esperienza in materia negli uffici della Regione Puglia.

Un arrivo importante nella “squadra” del Direttore Generale, Ottavio Narracci: «Abbiamo finalmente nel nostro organico – spiega Narracci - una dirigente amministrativa con una profonda conoscenza della materia. Raccoglierà il testimone dall’ingegner Antonio Leo, che ringraziamo per aver ben operato in questi anni facendosi carico, assieme ai suoi compiti di natura tecnica, anche di un filone molto difficile e complesso da gestire. Ora, con una dirigente specificamente formata e preparata, potremo ridare nuovo slancio alle diverse schede progetto già avviate e che andranno condotte a termine, con l’obiettivo di potenziare particolarmente la sanità territoriale, sia in termini di strutture sia in quanto a dotazioni tecnologiche».

 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
18/10/2018
Il movimento Cittadinanzattiva, tribunale per i diritti del malato, ha rinnovato il suo ...
Sanità
16/10/2018
Il Progetto Minore tra i banchi di scuola per insegnare il ...
Sanità
15/10/2018
La richiesta in una nota del sindacato.   “Sul diritto alla salute dei ...
Sanità
15/10/2018
Nuova progettualità nell’ambito del piano di ...
 L’intervista al dottor Mangia sulle malattie dell’apparato cardiovascolare. Le malattie ...
clicca qui