Nardò in festa: nonna Antonia spegne 100 candeline

lunedì 14 maggio 2018

Antonia Giammarruto ha compiuto 100 anni nei giorni scorsi. Un’altra neretina taglia il traguardo del secolo di vita.

Ha compiuto 100 anni nei giorni scorsi Antonia Giammarruto, classe 1918, casalinga. È l’ennesima centenaria della città, che ha festeggiato il traguardo circondata dall’affetto dei suoi familiari, degli amici e dei vicini di casa di via Rubichi. Quattro figli, dieci nipoti, un lungo elenco di pronipoti, nonna Antonia vive da sola (ma con l’occhio “vigile” di uno dei figli al piano di sopra) e gode di ottima salute. Si vanta, infatti, di non aver bisogno di alcun farmaco a un’età come la sua. Alla festa di compleanno hanno partecipato anche l’assessore Maria Grazia Sodero e il consigliere Augusto Greco, che le hanno consegnato la rituale targa ricordo dell’amministrazione comunale, oltre al vescovo, mons. Fernando Filograna, con il quale la neo centenaria ha avuto una lunga chiacchierata. 

 

Altri articoli di "Società"
Società
22/05/2018
L'anziana ha festeggiato insieme alla famiglia: presenti anche il parroco e il sindaco di ...
Società
21/05/2018
L'annuncio è stato dato dal Pontefice ieri mattina ...
Società
18/05/2018
Arriva alla suprema corte il ricorso di un contribuente leccese.  Si terrà ...
Società
18/05/2018
Il centro multiculturale Crocevia di Lecce ospita Amnesty ...
L'asma colpisce di più a causa dell'inquinamento. I consigli dello pneumologo Silvio Stomeo. Mancanza o ...