Insulti e schiaffi, rissa in pieno giorno nella Villa Comunale

domenica 22 aprile 2018
L'episodio nella tarda mattinata di oggi. Protagonisti due individui che si sono dileguati prima dell'arrivo della Polizia Locale.  

Un litigio finito alle mani ha scatenato il panico nella Villa Comunale di Lecce. L'episodio è accaduto nella tarda mattinata di oggi, quando l'area verde nelo centro cittadino era gremita di famiglie e bambini. Da una prima ricostruzione sembra che il violento diverbio abbia interessato due giovani: i due si sono prima insultati e dopo inseguiti e picchiati tra gli sguardi attoniti dei presenti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale ma, al loro arrivo, i due si erano già dileguati.

Sull'episodio, che fa seguito ad altri analoghi, è intervenuto il Presidente del Movimento in Libertà Luca Russo: “Lanciamo da mesi l’allarme, la situazione sta degenerando anche perché la microcriminalità e il bivaccaggio restano impuniti fra l’indifferenza dell’amministrazione comunale.
Poco importa cosa é stato asserito dall'assessore Signore, un' ennesimo fatto grave, che non dovrebbe lasciare indifferenti le istituzioni. Ma il silenzio e l'inerzia delle istituzioni sono una conferma della loro colpevole tolleranza. 
Se la maggioranza non interviene in modo concreto e trasparente la situazione continuerà a degenerare con l'arrivo del caldo. Dov’è quella Lecce tranquilla che il sindaco si affanna a descrivere? 
Com’è possibile che in pieno centro si verifichino queste aggressioni? Chiediamo più sicurezza !

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/09/2018
Denunciato per usura ed estorsione un 45enne di Poggiardo, ...
Cronaca
23/09/2018
Due donne sono state deferite per aver rivolto frasi ...
Cronaca
23/09/2018
Nei guai il titolare di un esercizio commerciale e il ...
Cronaca
23/09/2018
Nei guai anche altri due soggetti, che dovranno scontare le pene a loro carico. A ...
Cause scatenanti, percentuali di mortalità e precauzioni.   La storia di una paziente salentina morta ...
clicca qui