Scarica bibite dal furgone ma tra le casse spunta un serpente: panico in via Fazzi

mercoledì 18 aprile 2018

Il rinvenimento a sorpresa dell’animale è arrivato mentre un uomo stava scaricando della casse di bibite dal suo furgone. Sul posto, i vigili del fuoco.

Panico in via Fazzi, dietro piazza Sant’Oronzo a Lecce, pochi istanti fa: un operaio, a bordo di un furgoncino bianco, dopo aver parcheggiato e iniziato a scaricare bibite da smerciare ai locali commerciali della zona, ha visto spuntare un serpente, che si aggirava sul mezzo.

L’uomo ha subito informato i vigili del fuoco, intervenuti sul posto per cercare di catturare l’animale: si tratterebbe di un cervone, una specie innocua, lungo circa una sessantina di centimetri. 

I pompieri avrebbero provato a recuperare l'esemplare che, però, sembra sia riuscito a far perdere le sue tracce. Il retroscena "curioso" è che il conducente del furgone ha ammesso agli operatori di avere una vera e propria fobia per i serpenti e di non sentirsi al sicuro nel risalire a bordo.

Quindi, con ogni probabilità, si procederà a far intervenire un carro attrezzi che riporterà in sede il mezzo, lasciando un pertugio aperto tutta la notte, nella speranza che serva a convincere il cervone ad abbandonare il furgone e cercare un altro rifugio. 

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
21/05/2018
La scia luminosa è stata avvistata sabato sera, intorno alle 22.10. Una grossa e ...
Curiosità
18/05/2018
Una strana luce in cielo  ha incuriosito tanti cittadini di Galatina: un secondo ...
Curiosità
16/05/2018
Appuntamento domenica prossima in spiaggia a Baia ...
Curiosità
13/05/2018
La compagnia irlandese ha scelto le bellezze salentine per ...
"Eritemi e scottature ci espongono ai tumori": i consigli del dermatologo per evitare i melanomi. Il nevo ...