“Formaggio Day” a Rauccio: “Salviamo la Moscia leccese dall'estinzione”

venerdì 6 aprile 2018
Domenica 8 aprile, nel Parco di Rauccio, mobilitazione a favore della pecora salentina, la Moscia appunto, durante l'iniziativa di Campagna Amica Lecce.

“Formaggio day” nel Parco di Rauccio e mobilitazione per salvare la “Moscia Leccese” dall'estinzione. Domenica 8 aprile, dalle 10 alle 12, nel Parco naturale di Lecce, riflettori sulla bianca prelibatezza in tutte le sue forme e ricette. “Il formaggio: profumi e sapori della nostra terra” è il titolo dell'iniziativa, targata “Campagna Amica” e Coldiretti Lecce con la collaborazione della Cooperativa Terradimezzo (nell'ambito del progetto “Pugliamica. Vivere nei parchi”), che ha come obiettivo quello di valorizzare e promuovere il settore zootecnico-salentino.

Ed infatti, durante la manifestazione sarà lanciato un appello per salvare dall'estinzione la “Moscia leccese”, detta anche la “Leccese”, pregiata razza ovina utilizzata prevalentemente per la produzione di latte, un tempo molto popolosa nel Salento e che oggi rischia purtroppo di scomparire definitivamente. A spiegare le caratteristiche di questa simpatica e docile pecora di origine asiatica (siriana prevalentemente) ma ormai considerata autoctona della provincia di Lecce, saranno gli agronomi Giovanni D'Amato e Vitantonio Giorgiani che illustreranno anche le virtù e le curiosità del latte e dei suoi derivati, le varie lavorazioni dei formaggi e molti altri aspetti interessanti della zootecnica e del settore caseario, mentre la dottoressa Marianna Santoro si soffermerà sulle caratteristiche nutrizionali del latte e dei formaggi.

Spazio poi ai sapori e ai profumi della gastronomia. La cuoca Valeria D'Arienzo dimostrerà come il latte sia un ingrediente indispensabile per preparare ottimi dolci tradizionali, mentre l'Azienda zootecnica Agristella di Nardò farà scoprire la genuinità della lavorazione artigianale e della filiera cortissima. Una vera e propria festa del latte, che regalerà i profumi e i sapori del prodotto più prezioso dell'umanità, il primo prodotto che accompagna la crescita di ogni persona. Una bella festa domenicale pensata proprio per le famiglie nella suggestiva cornice del Parco di Rauccio. 
Altri articoli di "Enogastronomia"
Enogastronomia
12/12/2018
Il panettone della famiglia Santoro premiato dagli esperti ...
Enogastronomia
07/12/2018
Inaugura stasera ad Alliste il tour "Piovono ...
Enogastronomia
28/11/2018
L'idea dai maestri salumieri del Salumificio Santoro di Cisternino. Il dolce si lega ...
Enogastronomia
23/11/2018
Seconda edizione a Lecce dell’evento “Tre ...
Dai vecchi cartomanti alle sette new age: il “business della creduloneria” frutta milioni di euro anche nel ...
clicca qui