"Dire, fare, prototipare": alle Knos workshop di tecnologia interattiva

mercoledì 4 aprile 2018
Oggi, mercoledì 4 aprile, e il 30 giugno incontri sulle nuove tecnologie alle Knos di Lecce con Fab Lab e Steam Atelier: i gesti diventano grafiche interattive grazie all'uso di infrarossi e web cam. 

Arriva al secondo appuntamento l'Open steam labs 2018: dire, fare, prototipare. Promosso da 
Steam Atelier & Fab Lab Lecce Knos, oggi - 4 aprile - propone un laboratorio su Need-Interaction-Storytelling: dispositivi ottici per ambienti digitali interattivi. Dalle ore 17 alle 20, usufruendo della tecnologia Mocolo, i partecipanti verranno guidati alla scoperta e all'uso delle nuove tecnologie interattive. 
In particolare, il secondo incontro del ciclo ospita 
Orf Quarenghi, programmatore tra le figure che dagli anni ‘90 contribuiscono alla nascita e allo sviluppo dei linguaggi multimediali interattivi in Italia, e non solo. Quarenghi ha collaborato alla realizzazione delle primissime opere della Storia dell’Arte dei Media, come ad esempio il Giardino delle Anime (1997) del collettivo d’arte Studio Azzurro [immagine in copertina] oggi esposta presso la Hall of Science di New York, sino ai progetti di ultima generazione, esplorando i più svariati format dall’exhibit design ai video games, per importanti istituzioni, enti ed aziende. 
Durante l’Open Steam Lab del 4 aprile, Quarenghi, dopo una panoramica sull’evoluzione della programmazione per le Arti e il Design, condurrà un workshop sull’utilizzo di MOCOLO, un software di sua creazione che permette di realizzare ambienti digitali interattivi con l’uso di camere video.

“Interaction is storytelling, and storytelling is a need”
Grazie alla sua esperienza nel lavoro con gli artisti e i creativi digitali, Quarenghi non è un semplice “coder”, ma un esempio virtuoso dell’interpretazione e della pratica del “pensiero computazionale” come quell'attitudine a collegare emozioni, azioni e linguaggi tra reale e virtuale, attraverso la programmazione con il computer.
I partecipanti grazie a Mocolo realizzeranno alcuni prototipi di scenografia/ambiente digitale per le Arti, il Teatro e il Design.

Moderatore: 
Giada Totaro (Artista Multimediale, Direttrice STEAM Atelier) 
Tecnico Fablab: 
Giuseppe Guerrieri (Fablab Knos)

Max 20 persone
I partecipanti sono invitati a portare il proprio computer portatile, è richiesto il sistema operativo Windows.  Connessione ad internet e tecnologie di base sono fornite durante gli incontri per 4 team da 5 persone cadauno. 

LINK
Orf Quarenghi
https://www.orfware.com/
STEAM Atelier
https://steamatelier.eu/
FABLab Lecce - Manifatture Knos 
http://www.fablablecce.com/

Appuntamento dalle ore 17 alle ore 20 - Manifatture Knos Via Vecchia Frigole, 36 Lecce

Per maggiori info e iscrizioni: 
steamatelier@gmail.com; +39/3276628884

Altri articoli di "Scienza e tecnologia"
Scienza e tecnolo..
18/12/2018
È stata presentata questa mattina in conferenza ...
Scienza e tecnolo..
10/12/2018
A gennaio voleranno a Las Vegas per partecipare al Ces, la più importante fiera di ...
Scienza e tecnolo..
08/12/2018
Infocom srl, azienda salentina guidata da Michele Buffo, da ...
Scienza e tecnolo..
26/11/2018
Il metereologo ricercatore salentino Roberto Ingrosso ...
Una ricerca costata pochissimo dell’Università del Salento (Dipartimento di Fisica) ci svela tutti i virus ...
clicca qui