Il Papa in Puglia omaggia San Pio: ad aprile torna per Don Tonino

sabato 17 marzo 2018

Il Pontefice ha visitato i luoghi dell’infanzia di Francesco Forgione. Poi si è recato, in elicottero, a San Giovanni Rotondo.

Papa Francesco è arrivato a San Giovanni Rotondo in elicottero, dopo aver visitato i luoghi dove nacque e visse Padre Pio inoccasione del centenario dell'apparizione delle stimmate.

A bordo della Papamobile, il Pontefice è arrivato all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo per benedire gli ammalati salutando, centinaia di persone accorse sulle strade. Al terzo piano del Poliambulatorio 'Giovanni Paolo II' di San Giovanni Rotondo ha visitato i bambini malati del reparto di Oncoematologia pediatrica.

Il Papa ha quindi fatto tappa presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove ha venerato le spoglie di padre Pio restando alcuni minuti in preghiera davanti alla teca che custodisce il corpo di San Pio, baciando quindi il crocifisso delle stimmate,

Dopo la concelebrazione della messa, il decollo in elicottero dal campo sportivo, con il rientro in Vaticano.

Papa Francesco tornerà in Puglia, ad Alessano, il prossimo 20 aprile per rendere omaggio a Don Tonino Bello.

L'incontro con la comunità avverrà nel piazzale antistante al cimitero: ad attenderlo ci saranno il vescovo di Ugento Vito Angiuli e il sindaco Francesca Torsello. Il pontefice pregherà in privato sulla tomba di Don Tonino e incontrerà i suoi familiari, dopo saluterà i fedeli e pronuncerà un discorso. Alle 9.30 Bergoglio ripartirà in direzione di Molfetta: nella zona del porto adiacente al Duomo incontrerà il vescovo Domenico Cornacchia, il sindaco Tommaso Minervini e celebrerà l'eucarestia e a seguire terrà un'omelia. A mezzogiorno l'elicottero del papa decollerà dal porto di Molfetta alla volta di Roma.

 

 

 

  

Altri articoli di "Società"
Società
17/07/2018
L’artista ha incontrato il movimento ...
Società
16/07/2018
La giunta di Nardò ha approvato una lista di cinque luoghi da destinare alla ...
Società
15/07/2018
Asl di Lecce condannata dalla Corte d'Appello a risarcire i ...
Società
13/07/2018
Ieri sera presso il Rettorato dell’Università ...
L’oncologo Giuseppe Serravezza: “Abbiamo un numero altissimo di malati nel Salento: la prevenzione si fa ...
clicca qui