Arresto lampo dopo la violenta rapina, due neretini in manette

giovedì 15 marzo 2018
Arrestati nella notte i responsabili della rapina ad un distributore di benzina di Salice Salentino avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. 

E' durata poco la fuga dei due rapinatori che nella serata di ieri hanno assaltato un distributore di carburanti a Salice Salentino colpendo alla testa un dipendente per farsi consegnare i soldi. Le indagini dei carabinieri della tenenza di Copertino si sono concluse nella notte con l'arresto di due neretini: Egidio Luigi Prete di 38 anni e Gregorio Pandi di 27. I due hanno fatto irruzione armati nel distributore di via De Castris e hanno minacciato il dipendente per farsi consegnare il denaro. Il 26enne è stato anche colpito alla testa con il calcio della pistola e ha rimediato una ferita lacero contusa giudicata guaribile in 15 giorni. Subito dopo si sono dileguati a bordo di una Renault Modus che è stata individuata e sequestrata in seguito insieme al denaro sottratto al benzinaio, 335 euro. I due, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso il carcere leccese di Borgo San Nicola.
Altri articoli di "instant"
instant
19/03/2018
Ultime ore di tempo mite e stabile: la primavera astronomica quest’anno ...
instant
18/03/2018
E' durata poche ore la fuga dei rapinatori che ieri nel primo pomeriggio avevano preso ...
instant
18/03/2018
Scippo pochi minuti fa in via Benedetto Croce: a farne le ...
instant
18/03/2018
I malviventi hanno agito questa notte nel locale sito in ...
Oggi, grazie all’intervento del dottor Alessandro D’Amelio, parliamo di un esame che che qualcuno ...
clicca qui