Armato di pistola irrompe nello studio di un notaio e rapina un dipendente

mercoledì 14 marzo 2018
L'episodio ai danni dello studio del notaio Alessandro Perrone.

Bandito solitario fa irruzione in uno studio notarile e fugge dopo aver rapinato una dipendente. Paura questa mattina a Campi Salentina dove poco prima delle 11.30 un malvivente armato di pistola e con il volto coperto ha preso di mira lo studio del noto notaio Alessandro Perrone che si trova in via San Giovanni.
L'uomo ha minacciato con l'arma una dipendente dello studio che si trovava all'ingresso riuscendo a farsi consegnare 
duemila euro, fondo cassa dello studio, e dalla donna, 120 euro circa. Subito dopo si è dileguato raggiungendo un furgoncino parcheggiato non distante, a bordo del quale lo attendeva probabilmente un complice.
Sul posto per raccogliere la denuncia della vittima e isolare elementi utili alle indagini sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia.


Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/03/2019
Gli operatori del settore chiedono la pubblicazione del ...
Cronaca
25/03/2019
Un 44enne di Copertino ha minacciato di buttarsi dal ...
Cronaca
25/03/2019
In corso la contestazione degli attivisti No Tap contro la ...
Cronaca
25/03/2019
L’uomo, ricoverato al “Fazzi”, è ...
I microtraumi possono scatenare tutta una serie di problemi tra cui la tenosinovite stenosante, un problema che ...
clicca qui