Ancora droga sequestrata all'informatico arrestato a Casarano: spunta un altro chilo di hashish

mercoledì 14 marzo 2018
I carabinieri hanno esteso i controlli anche al magazzino che il 38enne utilizzava per materiale informatico. 

Nuovi guai per il 41enne Enrico Tornese, informatico di Casarano arrestato lo scorso 9 marzo per spaccio di stupefacenti e attualmente rinchiuso nel carcere di Lecce. I carabinieri del Norm di Casarano hanno, infatti, esteso i controlli anche in un magazzino della zona industriale che il 38enne utilizzava come magazzino per materiale informatico, ritrovando altra droga.
In particolare i militari hanno rinvenuto altri dieci panetti di hashish per un peso totale di poco meno di un chilo e 2,6 grammi di marijuana insieme ad un bilancino di precisione. Tornese era stato arrestato qualche giorno fa in flagranza di reato: i carabinieri trovarono dosi di hashish occultate negli slip e più di un chilo di marijuana in casa. L'uomo nascondeva droga anche nel luogo di lavoro: nel suo armadietto i militari hanno rinvenuto marijuana, hashish e anche 20 grammi di cocaina.

 

Altri articoli di "instant"
instant
19/03/2018
Ultime ore di tempo mite e stabile: la primavera astronomica quest’anno ...
instant
18/03/2018
E' durata poche ore la fuga dei rapinatori che ieri nel primo pomeriggio avevano preso ...
instant
18/03/2018
Scippo pochi minuti fa in via Benedetto Croce: a farne le ...
instant
18/03/2018
I malviventi hanno agito questa notte nel locale sito in ...
 A guardarlo sembra un piccolo mostro fatto di ossa, sebo, denti e capelli, ma con una semplice operazione il ...
clicca qui