“24 Ore per il Signore”: due giorni non stop per la chiesa di San Lazzaro

venerdì 9 marzo 2018
Monsignor Seccia aderisce all'iniziativa di Papa Francesco: la chiesa di San Lazzaro, a Lecce, aperta giorno e notte per la Quaresima.

Due giorni non stop per la chiesa di San Lazzaro. Si chiama “24 Ore per il Signore” ed è l'iniziativa lanciata da Papa Francesco in occasione della Quaresima per ribadire “la centralità del mistero dell’Eucaristia ma anche per favorire la preghiera personale, l’incontro con Dio e il ritorno a Lui attraverso il sacramento della riconciliazione”. Anche a Lecce, come in altre città d'Italia, la chiesa rimarrà aperta dalle 18 di oggi, venerdì 9 marzo, e per tutta la notte fino alla stessa ora di domani, sabato 10. Monsignor Michele Seccia, arcivescovo, ha aderito all’iniziativa di Papa Francesco, lanciata già qualche anno fa. “L’iniziativa invita a celebrare il sacramento della riconciliazione in un contesto di adorazione eucaristica e si ispirerà alle parole del Salmo 130: ‘Presso di te è il perdono’” spiega monsignor Seccia nella Lettera per la Quaresima. per l'occasione, le associazioni, le parrocchie della città e dei paesi della diocesi, insime ai gruppi e ai singoli fedeli, si alterneranno durante la notte e nell’intero arco della giornata per animare i diversi momenti di preghiera.
A guidare l’adorazione dei giovani, alle 21, e il giorno dopo, alle 16, sarà lo stesso arcivescovo, che presiederà la preghiera dei bambini e dei ragazzi delle comunità parrocchiali. A ogni ora saranno disponibili alcuni sacerdoti per le confessioni.
Altri articoli di "Società"
Società
22/06/2018
Oggi la cerimonia per celebrare l’anniversario della ...
Società
18/06/2018
Successo per l’iniziativa della Polizia: ...
Società
17/06/2018
Si è svolta nei giorni scorsi, alla presenza di ...
Società
16/06/2018
"La sua vita è una lezione di storia da ...
Un errore fare affidamento su presunte innovazioni: le tecniche per la cura della malattia sono in via di ...
clicca qui