Pakistan e Salento: la frontiera del mercato orientale si apre alle imprese

martedì 6 marzo 2018

Il prossimo 12 marzo presso l’associazione imprenditoriale LAICA, si terrà un workshop per le aziende salentine, con un referente commerciale dell’ambasciata pakistana.

Continua il rapporto tra Pakistan e Salento, infatti dopo le due” visite” dell’ambasciata pakistana e una missione commerciale dell’aprile 2016 a Islamabad guidata dall’Associazione Nazionale Italia Pakistan, il 12 marzo presso l’associazione imprenditoriale LAICA, presieduta da Roberto Fatano, si terrà un workshop per le aziende salentine, con un referente commerciale dell’ambasciata pakistana e soprattutto con il vice presidente di IDC (Associazione imprenditoriale pakistana) Sheik Muhammad Hafeezullah in cerca di opportunità di partnership e joint ventures su vari settori con le imprese salentine. Inoltre durante l’incontro verrà presentato il progetto dell’Expo del Made in Italy all’interno del gigante asiatico, dove potranno trovare spazio soprattutto le aziende salentine.

«Il Pakistan è un paese con un mercato gigantesco, infatti ha una popolazione di oltre 200 milioni di persone in patria e svariati milioni fuori dal paese, sono affascinati dal Made In Italy come tutti, ma hanno una scarsa reperibilità dei nostri prodotti, questo mercato e da considerarsi dal punto di vista commerciale “inevitabile” per i nostri imprenditori. – dichiara Cristian Karim Benvenuto Presidente di ANIP- Puntiamo a diventare interlocutori privilegiati per le aziende italiane che altrimenti avrebbero questo mercato precluso».

Il workshop si svolgerà il 12 marzo alle ore 17 presso LAICA in Via Cesare Abba, 46 Lecce.

 

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
19/06/2018
Torna l'attesissimo appuntamento, evento clou dell'estate ...
Eventi
14/06/2018
Presentato il cartellone della rassegna cinematografica estiva che si terrà ...
Eventi
14/06/2018
Tante novità per il Festival della Notte della ...
Eventi
13/06/2018
Un mese di eventi, 19 tappe e tante novità per ...
Operarsi non costa nulla, basta la prescrizione della visita ortopedica: poi lo specialista, se lo ritiene opportuno, ...
clicca qui