Canale straripa e inonda campagne, due cani legati rischiano di annegare: salvati

mercoledì 28 febbraio 2018

A causa dello straripamento del canale Asso, campagne allagate e rischio di annegamento per due cani che si trovavano nei pressi di un casolare: messi in salvo dalle Guardie Zoofile.

Momenti di paura per due cani a Nardò, che si trovavano legati a una catena, mentre il canale Asso straripava: necessario l’intervento del Nucleo Operativo delle Guardie Zoofile locali, coordinate da Antonio Russo, per metterli in salvo.

I due animali si trovavano nei pressi di un casolare di via Olivastro a Nardò, rischiavano di annegare a causa dello straripamento del Canale che Asso ha inondato tutte le campagne circostanti.

Le operazioni di recupero non sono state facili in quanto l’acqua non permetteva di vedere dove mettere i piedi e in alcuni punti arrivava anche ad un metro e mezzo.  

Sul posto sono intervenuti anche la Polizia Locale e i Vigili del Fuoco di Veglie, che vista la situazione hanno richiesto l’intervento di un mezzo anfibio dal Comando di Lecce. Nel frattempo i Vigili del Fuoco si sono dovuti spostare, sempre su Nardò per una fuga di gas.

Durante l’attesa del mezzo anfibio le guardie zoofile con l’ausilio di uno scafandro e il proprietario dei cani con una muta da pesca sono riusciti a raggiungere i cani che erano a circa 100 metri dalla strada e immersi dall’acqua, riuscendo a mettere in salvo i due cani di grossa taglia.

 

Altri articoli di "Animali"
Animali
19/09/2018
Circa 50 esemplari di globicefali sono stati avvistati al largo delle coste di ...
Animali
19/09/2018
Coinvolte oltre 60 tra associazioni, sezioni e delegazioni ...
Animali
18/09/2018
Lo straordinario avvistamento dei capodogli lo scorso 14 settembre. Il branco composto da ...
Animali
15/09/2018
L’animale, ritrovato sul ciglio della strada ad Avetrana è stato preso in ...
Pesce crudo: ecco come mangiare un sushi sicuro evtando vibriosi e il ...
clicca qui