Il Lecce prova l'allungo decisivo. Arrigoni: "Testa e impegno per restare in vetta"

venerdì 23 febbraio 2018

Il Lecce prova l’allungo decisivo, la Virtus Francavilla sfida la Sicula Leonzio: programma e arbitri della 27ª giornata.

Il Lecce ha in mano la possibilità di allungare,  Juve Stabia permettendo, a +10 sul Catania che nella 27esima giornata in programma interamente domenica 25 febbraio, osserverà il suo turno di riposo.
Il lavoro settimanale del Lecce di Fabio Liverani è proseguito con una seduta di allenamento singola a Martignano. Il tecnico romano ha avuto tutti a disposizione a eccezione di Riccardi, che ieri aveva rimediato una botta al ginocchio destro. Torna  invece a completa disposizione Tabanelli, che sarà dunque arruolabile in vista della Juve Stabia. In sala stampa è stata la volta di Andrea Arrigoni, che ha parlato della situazione in campionato e del prossimo impegno con le Vespe: “Veniamo da un punto importante con la Sicula Leonzio che da continuità ai risultati positivi e poi, vista la sconfitta del Catania, ci ha permesso di allungare il vantaggio sulla squadra siciliana. Il distacco sul Catania è importante, anche se sta a noi farlo rimanere tale o aumentarlo. Le insidie ci sono sempre, ci vuole un attimo per buttare tutto via e per questo dobbiamo continuare sulla strada intrapresa. Rispetto allo scorso anno tutta la squadra è cresciuta e, pertanto, tutti i singoli riescono ad esprimersi meglio. La Juve Stabia? Viene da una sconfitta interna, ma ha dimostrato in questo campionato di potersela giocare con tutti e per questo sarà una gara difficile, come tutte quelle che restano da giocare”.  

La sfida del “Via del Mare”, in programma per le 16.30, sarà diretta dal signor Mei di pesaro. L aVirtus Francavilla, in trasferta a catania contro la Sicula Leonzio, sarà arbitratta dal signor Fontani di Siena.

Il programma e gli arbitri della 27esima giiornata di serie C girone C:

Domenica 25 ore 14.30: 


Catanzaro-Rende: Matteo Marcenarodi Genova (Gianluca D’Elia di Ozieri, Alfio Conti di Acireale)
Sicula Leonzio-Virtus Francavilla: Federico Fontani di Siena (Francesco Santi di Prati, Stefano Lenza di Firenze)
Siracusa-Monopoli: Andrea Colombo di Como (Pietro Lattanzi di Milano, Riccardo Vitali di Brescia)

Ore 16.30: Casertana-Cosenza: Andrea Capone di Palermo (Marco Trinchieri di Milano, Alessandro Pacifico di Taranto)
Lecce-Juve Stabia: Andrea Mei di Pesaro (Lorenzo Biasini e Luca Bianchini di Cesena) Paganese-F. Andria: Matteo Gariglio di Pinerolo (Claudio Cantiani di Venosa, Stefano Rondino di Piacenza)
R. Fondi-Matera: Daniel Amabile di Vicenza (Antonio SPensieri di Genova, Mattia Politi di Lecce)
Reggina-Trapani: Paride De Angeli di Abbiategrasso (Robert Avalos di Legnano, Andrea Zingrillo di Seregno)
Bisceglie-Akragas: Marco Rossetti di Ancona (Enrico Montanari di Ancona, Federico Polo-Grillo di Pordenone)
RIPOSA: Catania 

Fonte: Salentosport.net


 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
13/10/2018
A causa dei lavori di completamento del manto erboso, la ...
Calcio
12/10/2018
La cerimonia di consegna dei premi si terrà il 12 ...
Calcio
09/10/2018
La crisi delle merengues potrebbe portare al prossimo esonero di Lopetegui e aprire la ...
Calcio
08/10/2018
Botte da orbi durante la partita. Tutt'altro che fairplay ...
Le novità in campo protsico sono state esposte durante un convegno. L'intervista al dottor Vincenzo De Cupis, ...
clicca qui