Lega, stoccata all’Udc: “Alleato del centrodestra ma sostiene Salvemini ed Emiliano”

giovedì 22 febbraio 2018

Il segretario provinciale attacca gli alleati dell’Udc che amministrano con il sindaco di Lecce e il governatore pugliese, pur essendo a livello nazionale col centrodestra.

Stoccata agli alleati dell’Udc: Leonardo Calò, segretario provinciale della Lega Nord, critica la scelta degli “scudocrociati” di sedersi a Palazzo Carafa e in Regione col centrosinistra e di sostenere alle nazionali il centrodestra.

Prendendo spunto dal “penoso dibattito cittadino”, Calò evidenzia “l’assordante silenzio” e “l’imbarazzante inerzia” di “chi - comodamente seduto a Palazzo Carafa - sostiene Carlo Salvemini e la sua giunta di sinistra pur facendo, contemporaneamente, campagna elettorale per il centrodestra con propri simboli e propri candidati. Di chi, da una parte chiede il sostegno di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia e, dall'altra, preferisce amministrare con il Pd e la sinistra”.

“È davvero difficile – prosegue - la vita anzi, la doppia vita, dei moderni ‘scudocrociati’. A Bari come a Lecce stampella del PD, servitori allineati e silenziosi della sinistra, mentre, alle elezioni politiche nazionali, coerentemente, si accomodano nel centrodestra nell'autoritagliato ruolo di tassello fondamentale per la futura vittoria della coalizione”.

“Ancora una – ribadisce - volta siamo vittime e spettatori della peggiore politica, quella dell'interesse personale e personalistico, quella della poltrona e dell'opportunismo!

Sul tema dei rapporti con la Lega interviene Raffaele Fitto, capo politico di “Noi con l’Italia”, stasera ospite di Porta a Porta. Fitto, nelle anticipazioni al programma, ha ribadito la volontà di individuare una “leadership condivisa” escludendo però il nome di Salvini: “Saremo fondamentali per la vittoria del centrodestra e lavoreremo per una leadership condivisa. Un conto è il programma comune, ma il premier deve essere di sintesi e Salvini non lo è. È un alleato con cui governare ma crediamo che la guida non debba avere una posizione estrema spostata così come la posizione del leader leghista”.

Altri articoli di "Politica"
Politica
22/03/2019
Il tavolo ministeriale sio è tenuto nel pomeriggio di mercoledì a ...
Politica
22/03/2019
Al tavolo sono stati invitati sindaci e associazioni di ...
Politica
22/03/2019
Il consigliere di opposizione si propone per un percorso ...
Politica
21/03/2019
La proposta del candidato sindaco è quella di ...
È un batterio di forma sferica che può provocare tutta una serie di malattie anche mortali. Lo ...
clicca qui