Furti e vandalismo a Porto Cesareo, sindaco e cittadini dal Prefetto

domenica 18 febbraio 2018

Gli episodi che si sono susseguiti nelle ultime settimane hanno destato allarme. Albano: "Organico delle forze dell'ordine troppo esiguo".

Furti, raid vandalici e razzie:cittadini e commercianti di Porto Cesareo sono in allarme e hanno chiesto al sindaco di aprire un dialogo con il Prefetto. In settimana una delegazione sarà ricevuta negli uffici di via XXV Luglio.


“In parte stupide ragazzate – scrive Salvatore Albano, sindaco di Porto Cesareo - talvolta gesti di qualcuno che ha alzato il gomito, ma troppo spesso siamo davanti ad atti criminosi che provocano seri danni alle attività presenti sul territorio e mettono in pericolo i cittadini. Occorre maggiore controllo per la sicurezza del territorio e dei cittadini ed è questo che chiederemo – anticipa Albano - coscienti che poco possono le forze attualmente in campo. Decisamente esiguo infatti, il numero di unità presso la caserma dei carabinieri di Porto Cesareo, è necessario rimpinguare l’organico al più presto. Questi preoccupanti episodi non cesseranno da sé ma con l’azione investigativa decisa e mirata. I commercianti sono in stato di allerta”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/06/2018
Accolto il ricorso di Prefettura di Lecce e Viminale: nel ...
Cronaca
22/06/2018
L'uomo aveva trafugato in due giorni 16 volumi per un ...
Cronaca
22/06/2018
L’uomo dovrà scontare la pena definitiva di 3 ...
Cronaca
22/06/2018
È intervenuto il personale della stazione ...
Un errore fare affidamento su presunte innovazioni: le tecniche per la cura della malattia sono in via di ...
clicca qui