Liverani deluso dalle seconde linee: “È mancata la fame, il Cosenza ha meritato”

giovedì 15 febbraio 2018

Il tecnico ha analizzato la sconfitta che ha estromesso la sua squadra dalla Coppa Italia di Serie C.

Comprensibilmente amareggiato dall’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie C ma soprattutto dal modo con cui essa è arrivata, il tecnico del Lecce Fabio Liverani ha analizzato la sfida con il Cosenza nel postpartita.

L’allenatore ha evidenziato i perché del ko: “Siamo scesi in campo con giocatori che avevano bisogno di minutaggio ed è mancata fame, determinazione e cattiveria. Non abbiamo qualità tali da poter giocare in maniera spaccata, e se c’è più di un elemento con la testa altrove ne risentiamo. Sulle seconde palle e le scalate eravamo in ritardo, segno con si era concentrati in partita. Il Cosenza ha meritato di passare il turno. Tra stasera e domani metabolizzeremo quanto accaduto perché poi c’è un’altra gara da preparare”.

Mister Liverani è successivamente entrato nel merito dei vari singoli: “È normale che ci sono elementi da recuperare in termini di minutaggio, Selasi, Caturano, Megelaitis ma anche Di Piazza e Costa Ferreira. Pensavo facessimo meglio, ma va bene così. Se proprio doveva arrivare questa prima sconfitta è bene che sia stata oggi. Mancosu? Una botta, non credo sia nulla di grave. Lepore da domani sarà in gruppo, e riavrò Armellino che era squalificato. Per Tsonev serve un’altra settimana, invece Tabanelli ricomincerà lunedì”.

Fonte: Salentosport.net 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
24/03/2019
La Deghi sul tetto di Puglia. La società leccese ...
Calcio
24/03/2019
Il tecnico sorvola sul risultato e si concentra sulla prova dei suoi: "Ci siamo ...
Calcio
23/03/2019
L'undici di Liverani è straripante dal primo all'ultimo minuto e crea palle gol ad ...
Calcio
22/03/2019
Tabanelli: "A Crotone punto prezioso che va ...
Oggi parliamo  tecnica di plastica dell’ernia inguinale in laparoscopia  (TAPP - trans abdominal ...
clicca qui