Fitto contro Emiliano: “In Puglia con lui fa passi avanti solo la xylella”

lunedì 12 febbraio 2018

L’ex ministro e governatore attacca il presidente della Regione per la gestione del caso xylella.

"In una Puglia che arretra e arranca l’unico che avanza è il batterio della Xylella: 120 km in 4 anni”: è l’accusa che Raffaele Fitto, capo politico di Noi con l’Italia, lancia al governatore pugliese Michele Emiliano.

“Dopo il Salento – aggiunge - la peste che sta distruggendo i nostri ulivi, il simbolo della nostra regione, in queste ore si stanno tagliando oltre 1000 piante tra Cisternino e Ostuni: siamo nel cuore della Valle d’Itria! E qui il problema, già gravissimo, non è più un sistema produttivo agricolo che rischia di fallire, la Valle d’Itria è un ‘quadro’, è un paesaggio di una bellezza unica e straordinaria che cambierebbe fisionomia se il batterio colpisse l’intera zona mettendo a rischio un comparto turistico in grande espansione”.

Fitto chiarisce di non voler dare caccia all’untore ma precisa che esistano “colpe gravissime da parte del governo regionale”, dalla sottovalutazione iniziale alla totale confusione successiva: “Da quando si è insediata la giunta Emiliano – ha affermato -la gestione del contrasto alla xylella è sembrata una sorta di gioco dell’oca: si è tornati sempre al punto di partenza! Errori su errori che hanno e fanno perdere tempo prezioso, per cui anche il prezioso lavoro fatto in sede comunitaria con il collega De Castro finisce per essere un rimedio a posteriori (la possibilità di reimpianto con cultivar che si sono rilevate resistenti o tolleranti al batterio) che avrà serie difficoltà a essere applicato in tempi brevi”.

Fitto chiede chiarezza, trasparenza e risorse, finora promesse ma mai arrivate alle vere vittime di questa storia, ovvero gli agricoltori.

Altri articoli di "Politica"
Politica
20/10/2018
In vista delle provinciali il sindaco di Nardò ...
Politica
20/10/2018
Si è tenuto ieri nella sala giunta di Palazzo Carafa il nuovo incontro con le ...
Politica
19/10/2018
L’avvocato Luigi Quinto è stato incaricato di ...
Politica
19/10/2018
Nell’incontro odierno, restano le distanze tra il ...
Una nuova patologia da postura sbagliata che si sta affermando nell’ultimo decennio. Esistono tutta una serie ...
clicca qui