Nuovo laboratorio urbano nell’ex mercato coperto: domani l’inaugurazione

mercoledì 7 febbraio 2018

La comunità di Lizzanello e Merine si arricchisce di un nuovo contenitore culturale per eventi e manifestazioni.

Si tratta dell’ex mercato coperto in piazza della Libertà a Lizzanello, oggi luogo destinato dal Comune di Lizzanello ad accogliere mostre, iniziative sociali, convegni, tavole rotonde, esposizioni, presentazioni e momenti di festa, socializzazione e crescita per l’intero paese.

La riqualificazione dell’ex mercato coperto e la nuova destinazione a contenitore urbano per l’arte e la cultura rientra nell’ambizioso ed innovativo progetto che il Comune di Lizzanello ha promosso con l’Università del Salento, Dipartimenti di Beni Culturali e Scienze Giuridiche Giurisprudenza.

Un nuovo appuntamento, che sarà ospitato dal laboratorio urbano, quello di mercoledì 07 febbraio a partire dalle ore 19.00, con l’inaugurazione della mostra di Marcello Carrozzo, “Itaca sempre”.

“La mostra di Marcello Carrozzo – commenta il sindaco di Lizzanello Fulvio Pedone - i suoi scatti inquietanti, la disperazione dei rifugiati, sono la migliore occasione per aprire le porte del laboratorio urbano, sito nel cuore del paese”.

“I lavori sono ancora in corso – aggiunge la consigliera con delega alla Cultura Paola Buttazzo - ma la vocazione che abbiamo dato a quello spazio pubblico, consente di utilizzarlo quale contenitore di eventi culturali sin da subito”.

La produzione fotografica di Marcello Carrozzo, di elevato livello professionale, è l’esito di numerosi reportage che toccano l’Asia, l’Africa, le Americhe, il Medioriente.  

“Itaca sempre” è un progetto espositivo fortemente educativo, un racconto epocale, appassionato e commovente, che si rende visibile attraverso le riprese e le fotografie di Marcello Carrozzo, imbarcato a bordo dei mezzi della Guardia di Finanza, durante le operazioni di salvataggio al largo delle coste libiche, nel Canale di Sicilia, nel Canale d’Otranto e nel Mare Egeo.

“Immagini toccanti – spiega il professor Massimo Guastella docente di Storia dell’Arte Contemporanea e Metodologia della Ricerca Dipartimento Beni Culturali Università del Salento - della incessante peregrinazione di chi spera di trovare un nuovo mondo, ospitale, tra vicissitudini personali e familiari, emozioni e angosce, soprattutto attese. Ma soprattutto, come illustrano gli scatti di Marcello Carrozzo, sono viaggi ad alto rischio”.

La mostra resterà aperta sino al 28 di febbraio p.v. e sarà visitabile tutti i giorni dalle 16,30 alle 20,00, e la domenica anche al mattino dalle 10,30 alle 13,00.  Sarà possibile prenotare visite di gruppo e per scolaresche  telefonando al 392/7171471.

Info: Comune di Lizzanello, www.comune.lizzanello.le.it, mail comunicazione@comune.lizzanello.le.it

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
23/02/2018
Firmato un protocollo d'intesa tra l’associazione ...
Cultura
21/02/2018
Domani al Palazzo Marchesale di Galatone il convegno ...
Cultura
20/02/2018
Caprarica di Lecce Festeggia il Compleanno del Poeta Antonio L. Verri con la Biblioteca ...
Cultura
19/02/2018
Presentato a Palazzo Adorno il festival ...
Da oggi i clienti di Banca Popolare Pugliese possono sottoscrivere i fondi Valori Responsabili di Etica Sgr. Banca ...