“Andrea Pasca Nardò” porta canestri e palloni nelle scuole d’infanzia

martedì 6 febbraio 2018

Iniziativa della società del patron Durante. Visite negli istituti di via Quarta e Marinai d’Italia.

Il basket arriva nelle scuole dell’infanzia della città. Nella mattinata di ieri, il patron della squadra di basket “Andrea Pasca” Nardò Carlo Durante, accompagnato dal presidente Ivan Marra e dal giocatore montenegrino Goran Bjelic, ha fatto visita a due istituti del Polo Comprensivo n. 3, quello di via Oronzo Quarta e quello di via Marinai D’Italia, portando in dono materiale da gioco, cioè dei mini canestri, palloni e casacche.

L’iniziativa, condivisa con l’amministrazione comunale, proseguirà nei prossimi giorni anche negli altri istituti di scuola dell’infanzia e nelle prime due classi di scuola primaria, al fine di sensibilizzare la popolazione scolastica alla pallacanestro e alla pratica sportiva in generale. Un gesto molto apprezzato dal sindaco Pippi Mellone e dalla dirigente del Polo n. 3 Tommasa Presta, che stamattina si sono uniti alla delegazione. Inevitabile la gioia dei bambini che hanno dimostrato di seguire le gesta dell’Andrea Pasca, impegnata per la prima volta nel difficile e prestigioso campionato di serie B.

“Ringrazio Carlo Durante e tutta la società Andrea Pasca - ha detto il primo cittadino - per l’entusiasmo che ci mettono e la sensibilità verso i temi collegati dello sport e della scuola. Questa è una piccola e bellissima cosa che stamattina ha fatto tutti contenti”.

 

 

 

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
07/02/2018
I giocatori leccesi sono stati ospiti del Istituto ...
Scuola
29/01/2018
La rassegna letteraria pensata per spingere i ragazzi ...
Da oggi i clienti di Banca Popolare Pugliese possono sottoscrivere i fondi Valori Responsabili di Etica Sgr. Banca ...