Ernesto Aurignac, Italian Quartet Tour: a la “Nuova Ferramenta” l'icona del jazz spagnolo

venerdì 2 febbraio 2018
Domenica 4 febbraio nella sede Arci di Lecce grande serata jazz.

Una serata di grande jazz, unica data in Puglia, con Ernesto Aurignac, tra i più talentuosi e importanti sassofonisti al mondo. Accompagnato da Alessandro Florio alla chitarra, Giampaolo Laurentaci al contrabbasso e Marco Valeri alla batteria, sarà ospite del circolo Arci La Nuova Ferramenta domenica 4 febbraio, ore 21.30

Icona del jazz spagnolo nel mondo, Ernesto Aurignac presenterà un repertorio di composizioni originali e rivisitate della tradizione afro-americana, in anteprima al prossimo lavoro discografico in produzione.

Una serata dove interplay, swing incalzante e atmosfere intrise di stile ed eleganza saranno protagoniste assolute in compagnia di un quartetto d'eccezione.

Ernesto Aurignac si è esibito su tutto il territorio spagnolo, raccogliendo sempre successi di critica e pubblico. Ha suonato a New York, Finlandia, Polonia, Ecuador, Francia, Cile, Australia, Russia, Danimarca, Germania, Portogallo, Inghilterra, Canada e molto spesso in Messico. Ha insegnato a fianco di musicisti come George Garzone, Seamus Blake, Dave Kikoski, Peter Berstein, Bob Gullotti, John Lockwood, Steve Grossman.

Conduce seminari nazionali e internazionali di jazz come professore d'improvvisazione, armonia e di strumento.

Un concerto unico, per gustare dal vivo uno straordinario musicista nell'unica tappa pugliese del suo tour in Italia.

Ingresso gratuito con tessera Arci

La Nuova Ferramenta, via Pappacoda 23 (di fronte a Del Coco) - Lecce




 

Altri articoli di "Musica"
Musica
21/10/2018
Il prestigioso riconoscimento internazionale assegnato ...
Musica
20/10/2018
La band ha annunciato il titolo del nuovo album in uscita. S’intitolerà ...
Musica
19/10/2018
Sabato 20 Ottobre Li Ucci Orkestra al Castello Volante ...
Musica
16/10/2018
Il festival delle arti e della musica è giunto all'ottava edizione. Al via il ...
Una nuova patologia da postura sbagliata che si sta affermando nell’ultimo decennio. Esistono tutta una serie ...
clicca qui