Sgomento a Martano: cane e gatto avvelenati in città. Pronto un esposto

martedì 30 gennaio 2018
L’episodio, denunciato anche dal sindaco Tarantino, è avvenuto domenica in Largo Primo Maggio. L’amministrazione vuole far luce sull’accaduto.

C’è indignazione e sgomento a Martano dopo il rinvenimento di un cane e di un gatto avvelenati davanti a Largo Primo Maggio, in un’area in cui sorge peraltro un parco giochi. Un episodio brutale stigmatizzato dalla comunità locale e dall’amministrazione locale, che ha deciso di adoperarsi per indagare su quanto avvenuto e di presentare un esposto che faccia luce sull’accaduto.

Tutto si è consumato nella sera di domenica, quando i due animali sono stati ritrovati a distanza di circa un centinaio di metri uno dall’altro con evidenti segni di avvelenamento. A raccogliere per primo le segnalazioni dei cittadini increduli che hanno ritrovato le carcasse il capogruppo di maggioranza, Marco Termo, che specifica non si trattasse di animali di proprietà.

“Erano di piccola taglia – spiega – e non credo che potessero assolutamente dar fastidio a qualcuno. Ad ogni modo, è senza logica compiere un atto del genere, soprattutto in una comunità che rispetta gli animali. La risposta della popolazione, infatti, è stata di condanna assoluta del gesto”.

“Non vogliamo minimizzare la vicenda – ha puntualizzato – e come amministrazione ci siamo mossi affinché si analizzi l’area in cui sono stati ritrovati i due esemplari perché temiamo che la contaminazione da veleno sia più estesa e vogliamo scongiurare altri casi”.

Il consigliere racconta anche che era da anni che non si assisteva a qualcosa del genere, segno di come fosse cresciuta nel tempo l’attenzione agli animali. Proprio per questo c’è maggiore preoccupazione: dal Comune ricordano inoltre l’impegno per ridurre le forme di randagismo, le convenzioni con le strutture che si occupano dell’accoglienza degli animali: “Ma al di là delle sensibilità di ciascuno è grave e disumano che si compiano atti come questi”. 

Altri articoli di "Animali"
Animali
08/05/2018
L'episodio è accaduto ieri pomeriggio a Nardò. Rischiava di annegare il ...
Animali
07/05/2018
Salvataggio all'ultimo minuto per una cucciolata di ...
Animali
03/05/2018
Spiaggiato sulle rive dei laghi Alimini, è stato portato in salvo da alcune ...
Animali
01/05/2018
La segnalazione da parte di Filippo Montinari. Gli scatti fotografici realizzati nel ...
Tutti i sintomi della “Sindrome da selfie”. Intervista alla dottoressa Silvia Perrone. Siete a cena e ...
clicca qui